Arti Marziali | L’ente C.S.A.In. presenta il progetto “Let’s Move”


Presso Galati Marina questa mattina, l’ente C.S.A.In. (Centri sportivi aziendali industriali), il cui scopo è quello di promulgare la cultura dello sport a livello pedagogico, educando alla salute e nella qualità della vita, ha presentato il progetto Let’s Move, che non è solo contro la violenza sulle donne, è un progetto che punta alla ripresa dello sport, a fare avvicinare la gente allo sport, in questo caso ha promosso eventi per la giornata contro la violenza sulle donne (basta violenza sulle donne).

L’evento, a cui hanno partecipato numerose donne e ragazze, (sempre in modo limitato così come prevedono i protocolli di sicurezza e stanziamento anticovid, molte delle quali congiunte con i presentiva), inizialmente doveva svolgersi all’aperto ma, viste le condizioni meteo non proprie ottimali, si è svolto al chiuso.

Presenti alla manifestazione i maestri Maurizio Arena (responsabile provinciale a Messina per la disciplina kick boxing e inoltre responsabile regionale per la Sicilia di tutto il settore del contatto pieno), Antonello Pandolfino (responsabile regionale per la Sicilia della disciplina Muay Thai) e Valerio Piscitello (responsabile regionale di tutti i settori della kickboxing) che, in Sicilia, si occupano del settore difesa personale e Kickboxing.

I presenti, che hanno svolto insieme ai partecipanti tecniche individuali proprio per le normative anticovid, ringraziano, per l’organizzazione e riuscita della manifestazione, il Presidente del comitato provinciale Messina, Antonio Celona, il Presidente nazionale, Luigi Fortuna e il tesoriere e membro di giunta, Salvo Spinella.