Serie A | I pronostici di SportMeNews sulla 12^ giornata


Le coppe europee sono state foriere di delusioni ancora una volta, in questo caso rendendo più che complessi i piani di qualificazione di Inter, Atalanta e Lazio e Roma. Le due sconfitte delle romane, peraltro maturate entrambe al 95′, rischiano di pesare notevolmente sulla stagione dei due club che, se da un lato potranno concentrarsi esclusivamente sul campionato nella speranza di centrare un posto per la Champions League 2020-21, dall’altro potrebbero perdere motivazioni importanti. Lo stesso discorso vale anche per l’Atalanta, che anche per conquistare il declassamento in Europa League dovrà ottenere il massimo nelle ultime due gare della fase a gironi. Nel frattempo incombe la dodicesima giornata di Serie A, che inizia oggi con il derby emiliano tra Sassuolo e Bologna e si chiuderà domenica sera con il big match di giornata: a Torino, infatti, la Juventus ospiterà il Milan. Di seguito i nostri pronostici.

Venerdì 8 novembre, ore 20:45 – Sassuolo-Bologna GG (1,55 q.m.)
Entrambe le squadre hanno bisogno di punti per lasciarsi alle spalle la zona calda della classifica. In ogni caso, il punto di forza delle due squadre non è di certo la difesa, spesso distratta e facilmente perforabile. Anche stasera Consigli e Skorupski difficilmente riusciranno a rimanere imbattuti.

Sabato 9 novembre, ore 15 – Brescia-Torino GG (1,62 q.m.)
Momento non facile sia per Brescia che Torino: le Rondinelle hanno dimenticato cosa significhi vincere e hanno cambiato allenatore per invertire la rotta; i granata hanno confermato Mazzarri dopo la buona prestazione nel derby, ma adesso servirà vincere. Belotti torna al gol, ma il tandem Balotelli-Donnarumma non resterà a guardare.

Sabato 9 novembre, ore 18 – Inter-Verona 1+Under 3,5 (2,09 q.m.)
I nerazzurri tornano in campo dopo lo sfogo post Champions di Conte: la squadra riuscirà a reagire dopo la pesante sconfitta subita in rimonta a Dortmund? È probabile che l’Inter riesca a far suoi i tre punti, ma il modo di giocare del Verona lascia pensare che i gol totali messi a segno non possano essere tanti.

Sabato 9 novembre, ore 20:45 – Napoli-Genoa 1+ Over 2,5 (1,8 q.m.)
Aria pesantissima a Castel Volturno, dove alla discontinuità di risultati si sono aggiunte preoccupanti crepe societarie con l’allenatore che sembra non andare più d’accordo con il presidente e i calciatori che hanno disertato il ritiro. Contro il Genoa l’occasione per il riscatto: i rossoblu sono molto offensivi, ma il “San Paolo” si aspetta una reazione d’orgoglio da parte della squadra.

Domenica 10 novembre, ore 12:30 – Cagliari-Fiorentina GG (1,57 q.m.)
Da un lato la sorpresa (fino a un certo punto, data la qualità degli acquisti estivi) del campionato, dall’altro una squadra che col passare delle giornate ha acquisito sicurezza e consapevolezza dei propri mezzi: il match della “Sardegna Arena” promette bene ed è possibile che venga segnato almeno un gol per parte.

Domenica 10 novembre, ore 15 – Lazio-Lecce 1+GG (2,37 q.m.)
Inzaghi vuole e deve dimenticare presto la delusione europea per continuare a credere nella qualificazione alla prossima Champions League. Contro il Lecce una buona chance per conquistare tre punti importanti: i giallorossi sono una squadra ostica, ma a Roma non dovrebbero fare razzie.

Domenica 10 novembre, ore 15 – Sampdoria-Atalanta x2+Over 1,5 (1,42 q.m.)
La vittoria di Ferrara ha ridato ossigeno alla Samp, che ora è attesa dall’impegno difficilissimo contro l’Atalanta. I nerazzurri partono nettamente favoriti, nonostante l’assenza per squalifica di Ilicic: Muriel, Gomez e probabilmente Malinovskyi non faranno rimpiangere lo sloveno.

Domenica 10 novembre, ore 15 – Udinese-Spal Under 2,5 (1,75 q.m.)
La dirigenza friulana, a maggior ragione dopo la vittoria in trasferta contro il Genoa, vorrebbe confermare Gotti sulla propria panchina fino alla fine della stagione. L’esperienza tattica dell’attuale tecnico bianconero potrebbe fare la differenza anche contro la Spal in una gara che comunque dovrebbe concludersi con meno di tre gol.

Domenica 10 novembre, ore 18 – Parma-Roma GG (1,55 q.m.)
La stanchezza dei giallorossi, ultimamente in campo quasi sempre con gli stessi undici, può giocare un brutto scherzo al “Tardini”. I crociati sanno già come creare problemi alle squadre di vertice e peraltro ritrovano Cornelius, potendo quindi tornare a schierare un centravanti vero e proprio. Anche in questo caso il consiglio è di puntare su almeno un gol per squadra.

Domenica 10 novembre, ore 20:45 – Juventus-Milan 1 (1,42 q.m.)
Come spesso accaduto in questa prima fase di stagione, la Juventus l’ha sfangata di misura e nel finale anche a Mosca. Contro il Milan il copione potrebbe essere simile a quanto è stato visto e rivisto nelle prime undici uscite stagionali: il rientro di Douglas Costa aggiunge altra pericolosità a un reparto offensivo già forte con Ronaldo e uno tra Dybala e Higuain.

Tabella riepilogativa pronostici
Sassuolo-Bologna GG (1,55)
Brescia-Torino GG (1,62)
Inter-Verona 1+Under 3,5 (2,09)
Napoli-Genoa 1+Over 2,5 (1,8)
Cagliari-Fiorentina GG (1,57)
Lazio-Lecce 1+GG (2,37)
Sampdoria-Atalanta x2+Over 1,5 (1,43)
Udinese-Spal Under 2,5 (1,75)
Parma-Roma GG (1,55)
Juventus-Milan 1 (1,42)
Totalizzatore: 193,60