Messina Volley | Gloria Scimone: “Contro La Saracena prova importante anche per il resto del campionato”


Dopo un’intensa preparazione, il Messina Volley si avvicina al primo impegno nel
Campionato di Serie C, domenica 10 novembre fra le mura amiche del “PalaRescifina”, contro una
pretendente al salto di categoria: La Saracena Volley. Le giallo-blu, agli ordini dei tecnici Danilo
Cacopardo e Donatella Donato, si stanno allenando metodicamente per continuare il progetto
intrapreso la scorsa stagione, basato su una crescita graduale e sostanziale. La squadra è
rappresentata in gran parte dalle giocatrici protagoniste del Campionato di Serie C 2018-19 con
l’aggiunta del rientro della banda Stefania Criscuolo (tornata dal prestito al Teams Volley Catania)
e l’innesto del centrale Federica Sicari, proveniente dal Mondo Giovane. A presentarci il primo
match della compagine del direttore generale Mario Rizzo è il capitano Gloria Scimone: “Ci
stiamo preparando già da settembre per affrontare questo campionato. Domenica avremo un
impegno da non sottovalutare contro La Saracena, come del resto tutte le squadre che
incontreremo. Ovviamente La Saracena, come tutti gli anni, avrà un roster competitivo e quindi
sarà una prova importante anche per il resto del campionato. Noi ci stiamo preparando
allenandoci in palestra, non risparmiandoci e lavorando sia dal punto di vista tecnico che tattico,
cercando di migliorare dei meccanismi che, ovviamente, all’inizio di ogni stagione non sono subito
funzionanti”. Il centrale giallo-blu si è poi soffermato sugli obiettivi stagionali: “In questa stagione
cercheremo di migliorare sia dal punto di vista individuale che di squadra. Cercheremo di fare il
meglio che possiamo, che dipende da noi, da chi affrontiamo, da come noi affrontiamo le singole
partite e dall’evoluzione del campionato”.