Volley B2/F | L’Akademia Sant’Anna torna in casa, domani alle 18 al PalaJuvara arriva la Planet Volley Catania.


Dopo due trasferte consecutive, con quattro punti conquistati, l’Akademia Sant’Anna torna in casa, alla palestra Juvara, per affrontare domani pomeriggio, con inizio alle 18, la Planet Strano Light Catania. Per la squadra allenata da Claudio Mantarro è l’occasione per dare continuità alla vittoria di sabato scorso a Siracusa.

La Planet Volley ancora è ferma a zero punti in classifica ma per le catanesi è una stagione di ricostruzione avendo formato una rosa tutta di giovanissime con alcune atlete d’esperienza tra cui spicca Graziella Lo Re. Quindi, al di là della classifica, in casa Akademia c’è la consapevolezza di non poter prendere sottogamba l’impegno.

Sarà una partita diversa per Ottavia Boffi, il martello di Lodi che proprio con la Planet Volley è arrivata la scorsa stagione in Sicilia. «Devo ringraziare la Planet se mi sono innamorata della Sicilia, non è una partita come le altre. Mi fa piacere incontrare lo staff che alcune mie ex compagne di squadra. poi purtroppo o per fortuna quando sono in campo non ci sono amicizie. Siamo consapevoli che possiamo dare molto a questo campionato ma fare bene dipenderà soprattutto da noi, dobbiamo dare sempre il massimo. Contro la Planet è una partita importante, ma un po’ come tutte perché dobbiamo sempre muovere la classifica».

Se Boffi è arrivata in Sicilia con la Planet, Giorgia Asero è cresciuta proprio nel vivaio etneo. «Ho fatto tutte le giovanili, stavo lì sino allo scorso anno – spiega – è anche un po’ casa. Ho lasciato tante compagne e amiche, sarà bello rivederle domani ma per noi è una partita importante e ce la metteremo tutte. Graziella Lo Re è una di quelle giocatrici a cui dobbiamo stare più attente ma ci sono tante giovani che possono dire la loro».

Arbitreranno la partita Diego Lonardo e Flavia Caltagirone.