Capo d’Orlando sbanca Biella per 68-76 e vince la prima gara stagionale


 Biella –  Capo d’Orlando 68-76 (21-22; 37-41; 58-57)

Biella: Infante, Hasbrouck 14, Pollone 18, Morgillo 7, Bianchi 3, Vincini ne, Soviero 4, Porfilio, Loro ne, Finetti ne, Davis 7, Bertetti 15. Coach: Andrea Zanchi

Capo d’Orlando: Diouf 8, Mack 17, Ellis 7, Gay 7, Bartoli, Laganà 20, Poser 2, Telesca n.e., Vecerina 4, Reggiani 3, King 8. Coach: Marco Cardani

 

Capo d’Orlando vince la prima gara in questa stagione di Serie A2, imponendosi a Biella per 68-76. Una gara che ha visto i biancoazzurri quasi sempre in avanti nel punteggio, ma Biella ha lottato fino all’ultimo. Nel finale decisive le giocate di capitan Matteo Laganà e del giovane Quinn Ellis, oltre che di un Mack da 13 punti nel secondo tempo.

Grande prova di squadra dei biancoazzurri, guidati dai 20 punti di Laganà, che chiude una gara da assoluto dominatore con 6/9 da tre punti e 8 rimbalzi. 17 per Tevin Mack, mentre sfiorano la doppia doppia Diouf (8 punti e 12 rimbalzi) e King (8 e 9). 7 punti per Ellis, che nel finale sale di livello sia in attacco che, soprattutto, in difesa.

Capo d’Orlando adesso è attesa al ritorno al PalaFantozzi, domenica 31 ottobre per la sfida contro Torino, con palla a due prevista alle ore 12.