3^ Categoria. La Virtus Messina perde partita e primato

ATL. PAGLIARA-VIRTUS MESSINA 3-1

Marcatori: 31’e 35′ Pistone (P), 48′ Stroncone  (VM rig.), 60′ Pistone (P)

Atl.Pagliara: Interdonato, Galimi (52′ st Greco), Tappa, Bagnato, Cucinotta, Sparacino, Leo, Mormino, Zuccaro, Ingalis (40′ st Romeo), Pistone (22′ st Pozzo). A disposizione: Chillemi, Greco, Palmeri, Previte,  Magrelli, Tella. All. O.Chillemi
Virtus Messina: Argento C., Pileggi, Argento R., Coulibaly E.,  Coulibaly I., Marone (42′ st Bongiorno), Di Amico (1′ st Di Blasi), Stroncone, Pagano, Cordaro (35′ pt Metallo), Coppolino. A disposizione: Bombara, Centorrino, De Leo, Russo, Bruno,
Arbitro: Francesco Rao di Messina
Ammoniti: Tappa, Mormino, Previte (Pagliara). Argento R., Stroncone, Coulibaly I., Coppolino (Virtus Messina)
Per la Virtus Messina arriva la prima sconfitta in campionato sul campo dell’Atletico Pagliara. La squadra di mister Ingemi non demerita ma paga il contraccolpo di prendere due reti in pochi minuti. La partita è indirizzata verso la vittoria dei locali già nel primo tempo in cui i messinesi nel giro di quattro minuti subiscono  l’uno-due di Pistone. Nella ripresa la Virtus trova maggiore equilibrio, nonostante l’uscita di Cordaro, e nei primi minuti accorcia le distanze con capitan Stroncone. I giallorossi insistono alla ricerca del pareggio ma al 15′ Pistone completa la tripletta che, in pratica, chiude la partita.
In classifica la Virtus Messina lascia la vetta e viene agganciata proprio dall’Atletico Pagliara.
Domenica 27 novembre, la Virtus cercherà il riscatto nella gara casalinga contro la Vigor Itala.