Promozione/C | Vincono l’Atletico Messina e Gescal. Pari interno per lo Sporting Taormina. Risultati


Com’era prevedibile, sul campo di Mili Marina, l’Atletico Messina vince contro il fanalino di coda, il Villaggio S.Agata 2016. Risultato che, vista la sconfitta interna del Motta ed il pareggio casalingo dello Sporting Taormina, riporta i biancazzurri al quarto posto, in piena zona play-off.

ATLETICO MESSINA-VILLAGGIO S.AGATA 2016 4-0
Marcatori: 21′ pt Giu.De Marco, 34′ pt Gargiulo, 21′ st Russo, 40′ st Gio.De Marco

Atletico Messina: La Fauci, Amante, Morabito, Campo, Russo (26′ st Fofana), Pantano, Bonanno (37′ st Gio.De Marco), Mento, Gargiulo (19′ st La Corte), Portovenero (22′ st Gennaro), Giu.De Marco (30′ st Libro). A disposizione Sanneh, Gulletta, Quintoni. Allenatore Santino Bellinvia
Villaggio S.Agata: Marletta, Di Benedetto, Siriano, Aloisio, Sozzi, Borzì, Imbrogano, Cutuli, Cammarata, Di Mauro (26′ st Rapisarda), Danzuso (1′ st Saraniti). A disposizione D’Arrigo. Allenatore Roberto Aiello

Arbitro: Amore di Ragusa
Assistenti: Di Dio di Caltanissetta e Di Martino di Ragusa

Cronaca: bastano 21′ all’Atletico per andare in vantaggio.  Grande lancio dalla retroguardia di Russo per De Marco che stoppa e calcia al volo la palla che vale il vantaggio. Il raddoppio al 34′, è Gargiulo a ribadire in rete, dopo una prima respinta del portiere Marletta su tiro di Portovenero. Il primo tempo si chiude con il doppio vantaggio dei messinesi. Identico clichè nella ripresa, al 21′ arriva il terzo gol dell’Atletico. Gran punizione di Russo che con un destro dalla distanza, triplica il nostro vantaggio. Al 40′ arriva la quarta rete confezionata dei nuovi entrati Gennaro e Giovanni De Marco che servito in profondità conclude a rete superando Marletta.

Gescal-Jonica

Colpaccio del Gescal. Seconda vittoria consecutiva per i messinesi che, al “Despar Stadium”, superano di misura la Jonica F.C. I biancoverdi, reduci dalla vittoria esterna contro lo Sporting Viagrande, trovano la via del gol allo scadere della prima frazione di gioco con il capitano “Pappo” Trovato. Una gara combattuta che ha visto il Gescal sempre ordinato, pronto a difendere la propria metà campo. Diverse le occasioni per la squadra ospite di riportare la situazione in parità, ma si risolvono in un nulla di fatto. Il Gescal tornerà in campo la prossima settimana, sabato 1 febbraio, ospitato dal Città di Misterbianco.  La testa della Jonica è già alla sfida di mercoledì in coppa contro il Floridia. Ma in campo servirà ben altro spirito.

ASD GESCAL-JONICA FC  1-0
Marcatori: 44′ pt Trovato (G)

GESCAL: Arrigo, Casale, Giordano, Zappalà, Tiano, Antonuccio, Marino, Ballarò, F.La Rocca, Trovato, Keita (47′ st S.La Rocca). A disposizione: Diao, Supino, Macrì, Creazzo, Minissale, Di Stefano, Ballarò, Cucinotta. All.: Fabrizio Giordano

JONICA FC: Pontet, Interdonato (12′ st Florio), Trovato (27′ st Alberto), Herasymenko, Sanfilippo, Lucero, Gallardo, Cardia, La Forgia (6′ st Ortiz), Ninkovic (35′ st Marchiafava), Savoca Ruggeri (27′ st Saglimbeni). A disposizione: Gugliotta, Manuli, De Zan, Caminiti. All.: Enrico Santoro (squalificato Costantino)

Arbitro: Alessio Marino di Acireale
Assistenti: Salvatore Debole e Paolo Caracciolo di Catania

Ammoniti: Interdonato (J), Florio (J), Lucero (J), Arrigo (G), Ballarò (G), Alberto (J)

Cronaca: Al 3’ si vede la Jonica, Ninkovic lancia per Interdonato che arriva a tu per tu col portiere, ma subisce il recupero di un difensore avversario. Al 6’ Si fa vedere il Gescal con un tiro da fuori di Trovato su errore in fase di disimpegno della difesa della Jonica. Palla di poco alta. Al 11’ Schema su punizione della Jonica, Savoca la mette al centro per Sanfilippo che la gira di testa. Palla poco sopra la traversa. Al 17’ Bella azione corale della Jonica con Gallardo che scambia con Lucero, poi sulla trequarti prende palla Savoca che libera il sinistro a giro. Palla di poco a lato. Al 26’ Cross dalla destra per Cardia che sfiora soltanto di testa
Al 28’ Gallardo porta palla e serve sulla corsia sinistra interdonato. Cross verso La Forgia che gira di testa. Palla alta di pochissimo. Al 31’ Jonica vicinissima al vantaggio. Ninkovic raccoglie una palla vagante in aria e incrocia di sinistro. La difesa del Gescal salva sulla linea e rinvia. Palla raccolta da Cardia che prova da fuori, ma il suo sinistro va fuori. Al 33’ Savoca prende palla sulla destra e la appoggia al limite per Ninkovic. Arrigo riesce però a deviare il tiro di prima del numero 10. Al 34’ Cross di Gallardo, Sanfilippo ci prova di testa. Ci arriva il portiere avversario. Al 44’ Gescal in vantaggio, sugli sviluppi di una rimessa laterale Trovato trova l’angolo giusto incrociando di sinistro. Niente da fare per Pontet.
Nella ripresa, al 62’ Punizione dal limite di Ninkovic: palla di pochissimo a lato. Al 71’ Bel tiro di Trovato, ma Pontet blocca con sicurezza. Al 90’ Sponda di Lucero in area per Ortiz, anticipato all’ultimo dalla difesa avversaria. Al 90+ punizione dal limite per il Gescal con Trovato, respinge Pontet e finisce qui la partita.

SPORTING TAORMINA-SPORTING VIAGRANDE 0-0

Lo Sporting Taormina aveva l’occasione di raggiungere il Milazzo al terzo posto in classifica, ma incoccia in una giornata non eccezionale e si fa fermare sul pari dal Viagrande, squadra che arrivava a questo incontro dopo una sconfitta interna.

 
GIO. 23 GENNAIO ORE 15:00
Ciclope Bronte Aci S. Antonio Calcio 0-3
SAB. 25 GENNAIO ORE 14:30
Atletico Messina    Villaggio Sant Agata 2016 4-0
F. C. Motta 2011    Città Di Misterbianco 0-1
Gescal    Jonica F. C. 1-0
Real Aci    Città Di Calatabiano 0-0
SAB. 25 GENNAIO ORE 15:00
Sporting Taormina    Sporting Viagrande 0-0
DOM. 26 GENNAIO ORE 14:30
Valdinisi Calcio    Messana 1966
DOM. 26 GENNAIO ORE 15:00
Milazzo    Palagonia