Promozione C/B | Riscatto Atletico Messina a Valdinisi, Jonica corsara. Il Gescal s’accontenta. Vince l’Igea di Furnari


L’Atletico Messina cercava il riscatto dopo le battute d’arresto delle ultime settimane e trova un’importante vittoria al “Comunale” di Nizza contro il pericoloso Valdinisi, ritrovando il terzo posto solitario. Quindi, per la seconda volta il Valdinisi, ammazza campionato del campionato di Prima Categoria lo scorso anno, cede in casa ai biancazzurri.

Un primo tempo equilibrato con i messinesi che partono bene ma nel prosieguo il Valdinisi si rende pericoloso colpendo anche un palo. Nella ripresa la svolta, fallo di mani in area e calcio di rigore per l’Atletico. Batte Princi che segna portando in vantaggio la compagine di Ardizzone e Naccari. Da quel momento l’Atletico domina la partita ed al 75′ è Cucinotta a trovare il raddoppio con un colpo di testa ad incrociare su calcio d’angolo. Da quel momento il Valdinisi non reagisce e l’Atletico Messina manca un paio di occasioni per il terzo gol sino al triplice fischio di chiusura dell’incontro.

VALDINISI-ATLETICO MESSINA 0-2

Marcatori: 1′ st Princi (rig.), 30′ st Cucinotta

Valdinisi: Simoni, Briguglio, Triolo (5′ st Sterrantino), Gaeta, Riposo, Ghartey, Briguglio (16′ st Kunate), Muscara, Principato, Mazzullo, Munafò (35′ st Lombardo). A disp.: Triolo, Lo Giudice, Capiniti,   Roberti,  Kanoute, Parisi. All. G.Parisi

Atletico Messina: La Fauci,Cucinotta, Bombara, Morabito, Campo, Fofana, Giordano (40′ st De Tommasi), Bonanno (24′ st Mannino), Gulletta (18′ st Portovenero), Princi, Fofana (43′ st Nicocia). A disp.: Sanneh, Catalano, Lo Nostro, La Corte,  Sfameni. All. Ardizzone/Naccari

Arbitro: Edoardo Manedo Mazzoni di Prato

Assistenti:  Giuseppe Torre e Fabio Amata di Barcellona Pozzo di Gotto.

Il colpo di testa vincente di Cucinotta

CITTÀ DI MISTERBIANCO – JONICA 1-3

Città di Misterbianco: Ravasco, Mazzeo, Tola ,Blatti (44′ pt Marena),  Mirabella, Padalina, De Luca (13′ st La Malfa), Messina (40′ st Caniglia), Finocchiaro (43′ st Basile),  Rasà, Catania. All. Anastasi

Jonica: Gugliotta, Lucero, Sanfilippo, Herasymenko, Giannetto (10′ pt Longo, 43′ st Caminiti), Ferraro, Ninkovic (40′ st Smiroldo), Cardia, Di Bella (26′ st Lombardo), Ortiz (37′ st La Forgia), Saglimbeni. All. Costantino

Marcatori: 13′ pt Catania (CM), 28′ pt Ortiz, 32′ pt Lucero, 30′ st Ortiz

Arbitro: Valerio Gambacurta di Enna

Assistenti:  Cristina Lunelio e Davide Musumeci di Catania.

Ammonizioni: Messina (CM).

Espulsioni: Tola (CdM)

Avanti i padroni di casa, schizzata di Finocchiaro per il veloce Catania che al 13’ si presenta davanti a Gugliotta e lo batte con un rasoterra. risponde la Jonica al 28′ quando un tiro di Saglimbeni viene intercettato da un difensore la palla si alza supera Ravasco e batte sulla traversa, s’avventa Ortiz che di testa appoggia in rete. Al 32′ Saglimbeni mette un cross dalla sinistra, al centro dell’area è Lucero a colpire di testa e superare Ravasco per la seconda volta. Ad inizio ripresa il Misterbianco resta in dieci per l’espulsione per doppia ammonizione di Tola. Sulla seguente punizione di Ninkovic, vola Ravasco a deviare in angolo il tiro a giro del giocatore in maglia rossa. In seguito, prima Nimkovic, poi Saglimbeni vanno vicini al terzo gol. Un minuto dopo è proprio Lombardo a centro area a tentare la via del gol, ma Ravasco respinge.
Al 30′
Ortiz, servito al limite, entra in area, fa fuori tutta la difesa etnea e deposita in rete per la doppietta personale. Al 35′ Ferraro, con un pallonetto, manca di poco la quarta rete.
Numerose palle gol fallite dagli uomini di Costantino fanno si che il risultato non raggiunga dimensioni più vistose e dopo 4 minuti di recupero arriva il triplice fischio del signor Gambacurta.

 

Città di Misterbianco-Jonica

Il Gescal spreca un’occasione contro il fanalino di coda, il Villaggio Sant’Agata 2016. Pareggio esterno per i ragazzi di Di Maria che, al “Monte Po” di Catania, non vanno oltre lo 0-0. Diverse le occasioni gol sprecate dal Gescal, che arriva adesso a quota 9 punti in classifica. I biancoverdi, sabato 9 novembre alle 14:30 al “Despar Stadium”, dovranno affrontare la difficile gara interna contro l’attuale prima in classifica: l’Aci Sant’ Antonio.

VILLAGGIO SANT’AGATA-ASD GESCAL 0-0

V. SANT’AGATA: Marletta (dal 20′ st Puglisi), Torre, Indelicato (dal 25’st Abbasciá), Vaccalluzzo (dal 10′ st Finocchiaro), Poma, Giuffrida, Razza, Imbrogiano, Rosignoli, Sanfilippo, Di Mauro (dal 41′ st Solferino). A disposizione: Di Giovanni, Cammarata, Drago, D’Agata. All.: Roberto Aiello

ASD GESCAL: Arrigo, Casale, Di Stefano, Ballarò, De Salvo (dal 41′ st Parrinello), Tiano, Minissale (dal 45’st Giordano), Marino, La Rocca, Trovato (dal 30′ pt Zappalà), Keita. A disposizione: Diao, Supino, Bertè, Bicchieri, Creazzo, Macrì. All.: Gaetano Di Maria

Ammoniti: Imbrogiano Indelicato Giuffrida Rosignoli Di Mauro Poma (V), De Salvo Marino Keita Casale Ballarò (G)

Espulso: Keita (G)

Vg.S.Agata-Gescal (Foto Ali C.)

 

CAMPIONATO PROMOZIONE – Girone C – Risultati 8^ giornata
Città di Misterbianco-Jonica F.C. 1-3
Aci S.Antonio-Real Aci 2-1
Palagonia-Città di Calatabiano 0-0  
Sporting Taormina-Fc Motta 1-1 
Sporting Viagrande-Ciclope Bronte 1-0 
Valdinisi-Atletico Messina 0-2
Messana-Ss Milazzo 1-2  
Villaggio S.Agata-Gescal 0-0 

CLASSIFICA CAMPIONATO PROMOZIONE – GIRONE C

Aci S.Antonio 18

Jonica 17

Atletico Messina 16

Ss Milazzo e Sporting Taormina 15

Valdinisi e Fc Motta*

Città di Calatabiano 11

Palagonia e Sporting Viagrande 10

Gescal 9 Ciclope Bronte 8

Città di Misterbianco 7

Messana* 6

Real Aci 5

Villaggio S.Agata 2

*una gara in meno

 

Igea 1946

PRO FALCONE-IGEA 1946 0-1

Marcatore: 22′ pt Maisano

L’Igea 1946 di mister Furnari vince sul campo del Pro Falcone e si porta al secondo posto solitario, decide un gol di Maisano al 22′ del primo tempo che batte il portiere con un preciso tiro che bacia il palo ed entra in rete. La differenza tecnica tra le due squadre sulla carta è evidente, ma in campo non si vede perchè il Pro Falcone gioca senza timore una partita di carattere lasciando pochissimo agli avversari, all’inizio della ripresa sfiora il pari con Scardino, salva Sciotto sulla linea a portiere battuto. L’Igea si abbassa molto e non impensierisce più di tanto la retroguardia del Pro Falcone, se non in ripartenza. Il Pro Falcone non riesce a concretizzare nonostante l’ingresso di Di Salvo, Accetta e Matteo Alessandro e la partita finisce con una sconfitta che lascia l’amaro in bocca ai locali ed esalta la squadra di mister Furnari che continua la sua scalata alla vetta.

CAMPIONATO PROMOZIONE – girone B – Risultati 8^ giornata
Acquedolcese-Nuova Rinascita Patti 0-1
Castelluccese-Gioiosa 3-2
Due Torri-Torrenovese 2-0
Gangi-Merì 4-0
Pro Falcone-Igea 1946 0-1   
Sinagra-Santangiolese 1-1  
Stefanese-Acquedolci 0-4
Supergiovane Castelbuono-Rocca di Caprileone 1-0

 

CLASSIFICA CAMPIONATO PROMOZIONE – GIRONE B

Acquedolci 20

Igea 19

Santangiolese 18

Gioiosa 14

Nuova Rinascita Patti 13

Rocca, Sinagra, Due Torri, Gangi 10

Merì 9

Acquedolcese, Supergiovane Castelbuono 8

Pro Falcone, Castelluccese 7

Stefanese 6

Torrenovese 5