Il Milazzo si rilancia in zona playoff. Jonica piegata 2-1


Milazzo vs Jonica FC = 2-1 (2′ Pino, 12′ Petrullo M, 64′ Cardia J)

Milazzo : Lo Monaco, Russo, Marino, Alosi, Franchina, Presti (80′ Antonuccio), Pino (61′ Cambria), Longo, Petrullo (30′ Ancione), Abbate, La Piana (92′ Piccolo).
A disposizione: D’Amico, Ardiri, Salvadore, Mandanici, Brancato
Allenatore: Pasquale Ferrara (Squalificato)

Jonica FC: Vittorio, Loria, Manuli, Herasymenko, Martines, Bartolilla (46′ Gaeta), Uscenti (46′ Dadone), Ferraro, Savoca (90′ La Forgia), Cardia, Saglimbeni (70′ Gazzè).
A disposizione: Rizzo, Turiano, Maimone, Smiroldo, Puglisi.
Allenatore: Domenico Moschella

Arbitro : Andrea De Francesco di Messina
Assistenti: Michele Ciappa di Caltanisetta e Marco Chillè di Messina

Recupero : 2’ pt, 5’ st.

 

Il Milazzo inizia il nuovo anno nei migliori dei modi. Grazie alla vittoria sulla Jonica (2-1), la compagine tirrenica consolida la propria posizione in classifica e si rilancia in zona playoff. Ad aprire i giochi nel corso della prima frazione è stato Pino dopo 120 secondi, abile a spingere nel sette a perfetta pennellata di La Piana. Al 12′ raddoppio dei padroni di casa sempre con La Piana, che sfrutta al meglio lo spazio concessogli dall’inesperto terzino santateresino, Petrullo ringrazia e nella giornata delle prime volte spinge in porta per il 2-0.

Nella ripresa gli ospiti accorciano con Cardia, abile a trasformare dagli undici metri. il Milazzo però nonostante arretri di molto il proprio baricentro non rischia più di tanto e porta a casa i primi punti del proprio 2019 ed è atteso nella prossima sfida dalla delicatissima trasferta di Monte Pò sul campo di un Atletico Catania in netta risalita.