Acr Messina – Dattilo | Chianetta “Pagato un errore”. Ciardiello “Importante portare a casa i tre punti”


ChianettaCi capitano frequentemente questi errori di disattenzione come la scorsa partita. Abbiamo fatto una buona partita contro un avversario non facile, faccio i complimenti ai miei per la prestazione ma adesso servono i punti perché la classifica si accorcia. Con la vittoria del Paternò si alza la media punti per la salvezza, forse all’inizio ci siamo illusi di poter puntare a qualcosa in più della salvezza e ci siamo cullati, adesso ne stiamo pagando le conseguenze. Abbiamo affrontato entrambe le squadre messinesi, sicuramente quello visto oggi non è stato il miglior Acr ma credo che alla fine possa vincere il campionato ed ha qualcosa in più rispetto all’altra squadra messinese.”

CiardielloIl Dattilo non era quello che ci aspettavamo perché loro hanno cambiato modulo rispetto al solito. Siamo stati bravi a giocare il pallone perché oggi gli spazi erano chiuso ed era normale visto il 5-3-2. Nel finale abbiamo pagato l’inferiorità numerica, ed è pesata anche la stanchezza. Ci poteva stare, era importante portare a casa i tre punti. Mancano ancora 8 partite, abbiamo 5 trasferta, non parlerei di svolta, non dobbiamo perdere energie mentali a pensare alle altre, dobbiamo guardare a noi ancora ci sono 24 punti a disposizione. Peccato per l’espulsione di Lavrendi, mancheranno sia lui che Aliperta domenica, ci dispiace. Evanz (Cunzi ndr) è arrivato fortunatamente nel momento giusto, si è calato subito nella nostra mentalità e nel gruppo, si allena sempre a mille. Gli assenti sono in fase di recupero anche se sarà difficile recuperarli per domenica, sicuramente la sosta viene nel momento opportuno per recuperarli.

Lascia un commento