Trattativa Acr, replica del gruppo “Arena”: “Dichiarazioni lontane dalla verità”


Con riferimento alla nota odierna della società Acr Messina si precisa quanto segue.

Se lo scopo dichiarato dall’ Acr Messina era quello di fare chiarezza in merito allo stato delle trattative dispiace rilevare che l’effetto sortito è l’opposto.
In particolare si rileva che il riferimento alla richiesta avanzata da Acr e che sarebbe “appena superiore a quella corrisposta al momento dell’acquisto del titolo sportivo” ingenera una rappresentazione della posizione delle parti molto lontana dal vero, a meno che la matematica non sia una opinione.
Non si reputa opportuno, in questa sede, andare oltre posto che la serenità delle trattative è condizione essenziale per il raggiungimento di un accordo, che il dott. Arena ricerca con determinazione.

Avv. Carmelo Santoro