MXGP. In Lombardia tutto pronto per assistere ad un nuovo duello Cairoli – Gajser


Dopo una pausa lunga un mese esatto, ritorna in scena il Mondiale MXGP 2019. Teatro della nuova sfida tra Cairoli e Gajser sarà la Lombardia dove, ancora una volta, Herlings sarà il grande assente di turno. Sia il pattese che lo sloveno sembrano avere ripetto agli altri avversari un passo diverso per questo, non a caso, sono pochi i punti che li separano in classifica generale, 191 per il portacolori KTM contro i 171 del portacolori Honda.
Dalla terza posizione, occupata da Gautier Paulin, i distacchi si fanno decisamente pesanti e quasi irrecuperabili, dato che il francese si trova a quota 142 punti, con un ritardo di due manche complete. La doppia vittoria del Gran Premio del Trentino ha ribadito a tutti, Cairoli compreso, che quest’anno l’alfiere della Honda Gajser vuole a tutti i costi giocarsi le proprie chance di titolo.

Di sicuro domenica Cairoli avrà dalla sua parte il pubblico  anche se la pista, lunga 1680, è tra le preferite da Gajser come dimostra la doppietta di tre anni fa che consentì all’alfiere Honda di  vincere il suo titolo iridato. Occhio comunque alle possibile sorprese come Gautier Paulin, Arminas Jasikonis e Jeremy Van Horebeek che, nelle ultime gare, hanno ritrovato lo smalto di un tempo.