TENNIS/A1 – Il Ct Vela Messina battuto a Pistoia. 4 a 2 nell’andata della semifinale scudetto

Tc Pistoia – CT Vela Messina 4-2

Matteo Viola (P) b. Julian Ocleppo (M) 6-4, 6-4
Giorgio Tabacco (M) b. Lorenzo Vatteroni (P) 6-2, 4-6, 6-2
Lukas Rosol (P) b. Salvatore Caruso (M) 6-7 (4) 6-3, 6-3
Leonardo Rossi (P) b. Fausto Tabacco (M) 6-3, 6-2
Giorgio Tabacco/Fausto Tabacco (M) b. Matteo Trevisan/Tommaso Brunetti (P) 6-3, 6-0
Lukas Rosol/Leonardo Rossi (P) b. Julian Ocleppo/Salvatore Caruso (M) 7-6 (5), 6-7 (8), 10-8
l Ct Vela esce sconfitto, nell’incontro di andata della semifinale scudetto del campionato di tennis a squadre disputato a Pistoia,  contro i padroni di casa con il punteggio di 4 a 2.
Si conoscevano le difficoltà alla vigilia, vuoi per le precarie condizioni fisiche di alcuni atleti peloritani, vuoi per il terreno in sintetico su cui si è giocato il match.
Pistoia ha chiuso i singolari in vantaggio per 3 a 1, Messina ha subito accorciato con il successo dei fratelli Tabacco vittoriosi sulla coppia di casa Trevisan-Brunetti e stava per ottenere il pari, ma il super tie break, del match fra Lukas Rosol e Leonardo Rossi e Julian Ocleppo e Salvatore Caruso, ha premiato i toscani che hanno messo le mani sul successo.
Nei singolari si è distinto, ancora una volta, Giorgio Tabacco che ha battuto in tre set Lorenzo Vatteroni, mentre Julian Ocleppo, Salvatore Caruso e Fausto Tabacco hanno ceduto rispettivamente a Matteo Viola, Lukas Rosol e Leonardo Rossi. E’ terminata 3-3, invece, l’altra semifinale Tc Rungg Sudtirol-New Tennis Torre del Greco.
Domenica prossima, a campi invertiti, si disputeranno gli incontri di ritorno.