PODISMO – I “Torre Bianca Games” si chiudono con la 10 km di Capo Peloro

Si correrà nello splendido scenario della riserva della laguna di Capo Peloro, tra Ganzirri e Torre Faro. La manifestazione ludico-sportiva, organizzata dall’A.S.D. Torre Bianca, in collaborazione con “Camminare i Peloritani” e Fondazione Horcynus Orca, è patrocinata dalla Regione Sicilia, dal Comune di Messina, dall’Ordine degli Avvocati di Messina, dal C.O.N.I. Sicilia e dal CSEN. Previsto, insieme alla gara podistica di 10 km, anche un evento di trekking urbano.

Chiusura in grande stile per i “Torre Bianca Games”, ideati e promossi dalla Torre Bianca del presidente Roberto Tracuzzi. Domenica 5 dicembre, per il quarto e ultimo appuntamento in rassegna, si svolgerà la suggestiva “10 Km di Capo Peloro – V Trofeo Luigi Cacopardi” nello splendido scenario offerto dalla riserva della laguna di Capo Peloro, tra Ganzirri e Torre Faro. La manifestazione ludico-sportiva, organizzata dall’A.S.D. Torre Bianca, in collaborazione con “Camminare i Peloritani” e Fondazione Horcynus Orca, è patrocinata dalla Regione Sicilia, dal Comune di Messina, dall’Ordine degli Avvocati di Messina, dal C.O.N.I. Sicilia e dal CSEN. Il tutto nel ricordo di Luigi Cacopardi, grande uomo ed appassionato di sport, che portò la fiaccola olimpica in riva allo Stretto in occasione delle Olimpiadi di Roma del 1960.

Sono previsti due eventi: un trekking urbano alla scoperta delle bellezze del borgo marinaro e della riserva della laguna e la competizione podistica “10 km di Capo Peloro” che prenderà il via alle ore 10 e servirà anche ad assegnare la prestigiosa Coppa Forense dello Stretto, riservata agli avvocati, agli operatori di Giustizia, alle FF.OO. e alle FF.AA.. Lungo il percorso, con partenza e arrivo in via Lanterna, su un unico giro da 10 km, gli atleti potranno ammirare i laghi di Ganzirri e il lungomare dello Stretto fino ad arrivare al pilone di Torre Faro.

Al termine della gara, dopo un rinfresco, saranno premiati il primo uomo e la prima donna della classifica generale. Per la “Coppa forense dello Stretto” (10km) speciali riconoscimenti andranno ai migliori tre uomini e donne. Discorso analogo per categorie della Fidal: Allievi, Juniores, Promesse-Seniores (unico raggruppamento); SM/SF 35/40/45/50/55/60-65/70 ed oltre (categorie master).

I partecipanti al trekking urbano inizieranno l’attività alle 9.15. L’evento motorio, a passo libero, aperto a tutti, si configura come un momento di aggregazione sociale, organizzato al fine di promuovere uno stile di vita sano ed equilibrato e far conoscere la bellezza del nostro territorio. Lo staff tecnico di “Camminare i Peloritani” presidierà tutto il percorso per garantire l’assistenza necessaria.

Programma orario 10 Km di Capo Peloro – V Trofeo Luigi Cacopardi:

Domenica 5 dicembre
Dalle 8:00 alle 9:00 Ritiro pettorali presso la fondazione Horcynus Orca (via Fortino);

Ore 09:15 Partenza Trekking urbano;

Ore 10:00 Partenza Gara 10km;

Ore 12:00 Premiazione.