Rugby Serie B: Messina -Villa Pamphili 36-43


Il Villa Pamphili  vince a Sperone sul filo di lana 36-43 un match dai due volti: abulico e scontato nel primo tempo,  palpitante e incerto nella seconda frazione di gioco. La squadra romana, dopo una prima frazione di gioco dominante nella seconda dopo avere acquisito il bonus di attacco, subisce la rimonta del Messina che per poco non ribalta, nei minuti finali, il risultato. Alla fine, però, Tornesi e compagnidevono accontentarsi però soltanto di 2 punti bonus in classifica. Una bella partita quanto meno per l’alternarsi del risultato e delle emozioni ottimamente arbitrata dal signor Vincenzo De Martino. Le 13 mete segnate hanno, quindi, regalato spettacolo ma anche materiale da lavoro per gli allenatori durante la settimana. Per la nostra squadra in meta 2 volte Andrea Irrera, e una volta Gabriele Fracassi, Sandro Miduri, Eros Tornesi e Sergio Pidalà. Stefano Santilano arrotonda lo score con 6 punti dalla piazzola.