L’Atletico Messina non conosce ostacoli. Vittoria a Randazzo


Un’altra vittoria dell’Atletico Messina, risultato preventivabile ma che offre il senso della forza e della sicurezza nei propri mezzi acquisita dalla squadra del duo Naccari-Caminiti. Così, mentre la partita tra Pro Mende e Valdinisi viene rinviata a data da destinarsi, l’Atletico Messina guadagna tre punti sulla capolista portandosi ad 8 punti di distanza e, nello stesso tempo, serve per allontanare le inseguitrici perchè il Città di Calatabiano perde a Giardini contro il Nike Torino Club ed il Zafferana viene fermato sul pareggio dalla Duilia 81.

Al Comunale “A.Grimaldi” di Randazzo, l’Atletico Messina si presenta mandando in campo: La Fauci in porta; in difesa Gulletta, Cucinotta, Bonsignore, Lo Nostro;  i tre di centrocampo sono Nicocia, Bonanno e Calapaj; in avanti il tridente composto da Sowe, Pagliaro e  De Tommasi.

La vittoria a Randazzo arriva grazie al primo gol di Sowe.

Ousmane Sowe
Ousmane Sowe