COPPIA ITALIA ECCELLENZA/B – Il Città di Taormina vince di misura l’andata dei quarti sull’Acicatena

Città di Taormina-Acicatena 1-0
Marcatori
: 12′ pt Abate

Città di Taormina: Cirnigliaro, Ginagò, Urso, Amante, M. Trovato, A. Strano, Petrullo (30′ st Puglia), Mannino, Abate, S. Strano, Biondo. Allenatore: Giuseppe Furnari. A disposizione: Sanneh, Lo Re, Nicolosi, Caltabiano, Puccio, Quintoni, Castorina, Spanò.

Acicatena: Castrianni, Pulvirenti, Rosalia, Zumbo, Nicotra, Lucangeli, Carbonaro (36′ st Leone), Tomarchio (43′ st Bonaventura), Genovese (33′ st Giannetto), La Piana (33′ st Monreale), Barbagallo. Allenatore: Vittorio Jemma. A disposizione: Caruso, D. Trovato, Monforte, Brancato, Semprevivo.

Arbitro: Gaetano Bonasera di Enna
Assistenti: Andrea Calanni e Giuseppe Torre di Barcellona Pozzo di Gotto

Ammoniti: Zumbo (A), Carbonaro (A), Tomarchio (A), Rosalia (A), Ginagò (CdT), S. Strano (CdT)

Corner: 3-1
Recupero: 1′ e 3′

Il Città di Taormina vince di misura l’andata dei quarti di finale di Coppa Italia con l’Acicatena: un successo per 1-0 importante nell’ottica del doppio confronto, con il ritorno in programma tra due settimane nel centro in provincia di Catania. Gara con poche occasioni da rete, decisa al 12’ dal gol da attaccante vero di Simone Abate, al terzo centro con la maglia del Città di Taormina.