Acr. Diario del giorno prima del ritorno a casa


Il Messina si è ritrovato ancora una volta a Montepulciano per il terzultimo allenamento in ritiro. La squadra di Michele Cazzarò ha svolto in mattinata una intensa seduta tecnico-tattica sotto le direttive del mister, del suo vice Murianni e del professor Saffioti. I portieri Avella, Pozzi e Alleruzzo, invece, hanno portato a termine un programma ideato dal preparatore dei portieri Cataldi e dedicato a doppie e triple parate, partendo da condizioni di svantaggio. In chiusura di allenamento i ragazzi si sono divertiti nella palestra adiacente allo stadio, dove hanno disputato piccole sfide di calcio-tennis in modo da smaltire i pesanti carichi di lavoro degli ultimi giorni. Ha lavorato in piscina, invece, l’attaccante Gennaro Esposito, in procinto di tornare in gruppo; differenziato anche per il centrocampista Fabio Bossa, vittima di un lieve fastidio muscolare. Nel pomeriggio la squadra tornerà in campo: appuntamento alle ore 17.00.

Si è chiuso l’ultimo pomeriggio di allenamenti in ritiro per il Messina, che a Montepulciano si è ritrovato dalle 17.00 per completare il lavoro odierno. Doppio impegno, oggi, per i giallorossi, che dopo il riscaldamento si sono divisi in due gruppi, alternandosi tra il lavoro tecnico-tattico di mister Michele Cazzarò e il programma basato sullo sviluppo della forza esplosiva con traini e salite del professore Giovanni Saffioti. Uscite alte e forza degli arti superiori, invece, per i portieri Avella, Pozzi e Alleruzzo, guidati dal preparatore Raffaele Cataldi. Una sessione lunga, chiusa intorno alle 19.00, con i ragazzi a rientrare poi in albergo in vista dell’ultima notte a Chianciano Terme. Domattina appuntamento alle 8.30 al “Bonelli” per l’ultimo allenamento prima della partenza verso Messina.

Questi gli scatti del pomeriggio.