V edizione di “Un calcio al razzismo – Uniti con lo sport”


Martedì 7 Maggio, presso l’aula Pugliatti del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Messina, si svolgerà il Convegno “Multiculturalismo e sport: la valorizzazione delle differenze” per celebrare la V edizione della manifestazione “Un calcio al razzismo – Uniti con lo sport”. 

Contestualmente, verranno posti alcuni punti di riflessione sul fenomeno delle “differenze” nelle sue varie sfaccettature e si porrà l’accento sul modo in cui lo sport, in tutta la sua essenza, può valorizzare le differenze, trasformandole in importanti risorse per la società. 

L’obiettivo è, infatti, proprio quello di promuovere, attraverso lo sport, l’inclusione e l’integrazione dei migranti di prima e seconda generazione sul territorio italiano e di contrastare la discriminazione razziale e l’intolleranza valorizzando la diversità come risorsa. L’intera manifestazione si svolge con la preziosa collaborazione dell’US Acli di Messina, dell’Associazione BIOS, dall’Associazione Panathlon Club di Messina, e di Messina nel Pallone. 

L’iniziativa si concluderà con il torneo di calcio a 5 che si svolgerà martedì 7 e mercoledì 8 maggio, alle 15, presso la Cittadella sportiva universitaria.Anche per la V edizione, come nelle precedenti, al torneo parteciperanno 10 squadre composte da studenti universitari, giovani migranti, giornalisti e rappresentanti di organizzazioni no profit. Parteciperà anche la rappresentativa del  Club Junior Panathlon