Tennistavolo. Ancora protagoniste le squadre della Top Spin in B1 e B2


 

In serie B1 la Top Spin Messina ha vinto il derby contro la Pongistica Messina col risultato di 5-3, restando in testa alla classifica insieme al TT Città di Siracusa. Giovanni Caprì ha battuto 3-0 (11-1, 11-2, 11-5) Massimo Girolamo e nell’ultimo singolare Andrea Pillera per 3-2 (11-8, 12-14, 11-6, 7-11, 13-11). Due i successi colti da Alessandro Di Marino su Pillera per 3-0 (11-7, 11-9, 11-9) e Girolamo per 3-0 (11-3, 11-5, 11-4), uno per Simone Sofia contro Pillera per 3-1 (11-8, 6-11, 11-6, 12-10). Per la Pongistica le tre vittorie di Dario Sabatino nei confronti di Sofia per 3-2 (9-11, 11-6, 6-11, 11-8, 11-6), Caprì per 3-1 (10-12, 11-7, 11-5, 11-9) e Di Marino per 3-0 (11-6, 11-6, 15-13).

Giovanni Caprì

In serie B2 affermazione esterna per 5-4 della Top Spin, seconda in graduatoria, sull’ASD Libertas Casalnuovo Matera. Tre su tre per Giuseppe Quartuccio, che ha regolato Paolo Bolettieri per 3-0 (11-6, 11-3, 12-10), poi Francesco Messa per 3-2 (8-11, 11-5, 6-11, 11-4, 13-11) e Domenico De Pierro per 3-0 (11-8, 11-9, 11-8). Mariano Goffredo Trifirò ha battuto Bolettieri 3-0 (11-4, 11-6, 11-3), Simone Zaccone ha chiuso la serie con il 3-1 (11-6, 7-11, 11-4, 11-9) inflitto a Alessandro Antonio Salvemini. Per i lucani Messa ha vinto contro Zaccone per 3-1 (11-9, 14-12, 8-11. 11-6) e Trifirò per 3-2 (12-10, 11-8, 3-11, 13-15, 11-8), De Pierro contro Trifirò per 3-1 (8-11, 11-8, 11-2, 11-7) e per 3-2 (5-11, 11-9, 7-11, 11-9, 11-4) contro Zaccone. Con questa gara Giuseppe Quartuccio si é ufficialmente congedato dalla squadra di B2. Nel suo score personale 19 vittorie su 19 incontri disputati: un incredibile 100%. Quartuccio viene promosso nella formazione di B1 dove sostituirà Simone Sofia.

In serie C1 Pongistica Messina-Top Spin Messina è finita 5-2. Di Claudio Rampello le due vittorie, ottenute contro Massimiliano Sidoti per 3-0 (11-9, 11-9, 11-9) e Luca D’Amico per 3-2 (12-14, 12-10, 11-8, 4-11, 11-4). D’Amico ha sconfitto Carmelo Zaccone per 3-1 (11-8, 11-9, 6-11, 11-6), Lorenzo Girone ha prevalso contro Mirko Miceli per 3-0 (11-9, 11-6, 11-3), C. Zaccone per 3-0 (11-5, 11-6, 11-6) e Rampello per 3-2 (13-11, 8-11, 11-7, 10-12, 11-7). Sidoti, infine, ha superato Miceli per 3-0 (11-9, 11-9, 11-8).

 

Simone Sofia

 

In serie C2 la Top Spin Geryanna Gelati Artigianali si è imposta per 5-1 contro l’ASD TT Pace del Mela. Sigilli di Ubaldo Larinà contro Francesco Camarda per 3-1 (11-3, 11-7, 7-11, 11-6), Marco Populin contro Michelangelo Ingegneri per 3-0 (15-13, 11-9, 11-7) e Camarda per 3-1 (11-8, 11-8, 6-11, 11-5), Giovanni Vaccarino su Antonio Materia per 3-1 (10-12, 11-5, 11-4, 14-12) e Vaccarino ai danni di Ingegneri per 3-0 (11-8, 11-5, 11-6). Di contro, Materia ha battuto Emanuele D’Andrea per 3-1 (11-8, 8-11, 11-7, 11-7). Niente da fare, invece, per la Top Spin Carrubamia La Caramella che ha ceduto per 5-2 contro il Top Ever Green B per 5-2. Per i padroni di casa i successi di Gabriele Rapisarda su Giuseppe Trifirò per 3-0 (11-9, 14-12, 12-10) e Andrea Giannino per 3-2 (9-11, 6-11, 11-6, 11-9, 11-9), Lucio Rapisarda contro Roberto Gullo per 3-0 (11-4, 12-10, 11-7) e Giannino per 3-2 (11-7, 5-11, 11-9, 8-11, 17-15), Orazio Parisi su Gullo per 3-2 (9-11, 5-11, 12-10, 11-5, 11-9). Per la Top Spin, Giannino contro Parisi per 3-2 (15-17, 11-5, 13-11, 5-11, 11-6) e Trifirò contro L. Rapisarda per 3-0 (11-9, 11-8, 16-14).

In serie D1 la Top Spin Messina Magie Lontane si è aggiudicata per 5-3 la sfida esterna con l’ASD Tennistavolo Australia Acireale. Luciano Monaco si è imposto per 3-2 (9-11, 11-8, 11-8, 10-12, 11-7) su Santo Motta, Davide Zavattaro contro Alfio Pulvirenti per 3-1 (9-11, 11-6, 12-10, 11-4) e Motta per 3-0 (11-7, 11-4, 11-6), Alberto Rampello per 3-1 (11-4, 9-11, 11-6, 11-6) contro Pulvirenti e Motta per 3-0 (11-4, 11-6, 11-9). Negli altri incontri, Giancarlo Grasso ha battuto Rampello per 3-1 (6-11, 11-4, 12-10, 12-10), 3-1 Monaco (11-8, 9-11, 11-8, 11-8) e 3-2 Zavattaro (11-6, 2-11, 11-3, 1-11, 12-10). (Messina, 19 febbraio 2019)