Pallanuoto | Ultimi innesti per il Cus Unime. Ingaggiato l’attaccante Gabriele Paratore


Altro innesto di livello ufficializzato dal Cus Unime che si assicura le prestazioni per il prossimo Campionato di Serie A2 dell’attaccante eterno Gabriele Paratore.  Un altro ingaggio di spessore per il team peloritano che si assicura tanta esperienza e quantità per la categoria. Il classe ’84, infatti, è reduce da tre stagioni consecutive in A2 con la calotta della Nuoto Catania dove, in media, ha realizzato 20 gol ad annata.

“Gabriele è un atleta di categoria che ci darà una mano importante – cosi presenta il nuovo acquisto il tecnico cussino Sergio Naccari – Lo conosciamo come ottimo uomo squadra e nelle mie idee andrà a completare il reparto degli attaccanti di sinistra, garantendoci un grosso contributo sia in fase realizzata che in termini di quantità”.  Sensazioni molto positive – queste le prima parole di cussino di Gabriele Paratore – Conosco quasi tutti i miei nuovi compagni di squadra e sono tutti amici.

La A2 già l’anno corso ci ha fatto vedere che il livello è abbastanza alto e tutte le squadre sono attrezzate. Sarà un campionato, quindi, durante il quale ogni partita sarà una battaglia: si potrà vincere con la prima cosi come perdere con l’ultima in classifica. A noi spetta il compito di lavorare tanto e bene, affrontando ogni match come una battaglia e, soprattutto, sfruttando il fattore cittadella. Da parte mia ci sarà la massima disponibilità sia dentro Chee fuori dall’acqua ma nel complesso dovremo essere bravi a lavorare tanto e bene cosi da raggiungere la salvezza con la massima tranquillità. Poi, più avanti, vedremo dovremo riusciremo ad arrivare”