Messina, un punto pesante a Marsala


Nel Messina esordio per Marzullo a Marsala. La squadra di Biagioni non è tranquilla e questo peggiora ancor di più quella che è la posizione in classifica dei giallorossi. Marsala con qualche problema societario ma con la serenità del terzo posto che li mette al sicuro da qualsiasi eventuale problematica. Il campo riflette la situazione instabile del Messina che, nel primo tempo, sembra non pensare alla partita ma a quanto successo negli ultimi giorni. Nella ripresa, però, la squadra giallorossa sfrutta l’unica vera occasione ed il solito Arcidiacono non si lascia sfuggire l’occasione di mettere il suo sigillo sul risultato.

Arcidiacono in gol

La cronaca: dopo una buona partenza dei giallorossi,  5′ Bonfiglio, approfitta di una indecisione, entra in area supera il proprio avversario e porta in vantaggio il Marsala. 10′ ci tenta Catalano su punizione, palla a lato. 23′ Sambinha regala palla a Bonfiglio che la offre a Manfrè, ma l’azzurro fine si fa anticipare dal recupero della difesa messinese. 24′ il Messina sembra non essere in campo ed il Marsala colpisce la traversa con Maraucci. 32′ il Marsala invoca il rigore per fallo di mano. Ammonito Bonfiglio per proteste. 41′ Sekkoum serve al centro Prestabile il cui tiro è deviato in angolo. Fine primo tempo con il Marsala in vantaggio ed il Messina fantasma di se stesso. Finisce qui la gara, un pari che soddisfa più la squadra peloritana bisognosa di punti salvezza.

Inizia la ripresa con il primo cambio per il Messina, dentro Ferrante per Sambinha. Non succede nulla per i primi dieci minuti. Al 10′ secondo cambio per il Messina, Carini sostituisce Amadio. 14′ va al tiro Galfano, para Lourencon. 18′ cross di Catalano, non arriva Carini sul secondo palo e la palla si perde sul fondo. Al 20′ il Messina pareggia. Punizione per il Messina, Giappone colpisce con il pugno ma la palla resta nell’area piccola ed Arcidiacono in scivolata mette in rete. 26′ mister Giannuso sostituisce Bonfiglio con Tripoli. 30′ tiro di Genevier, deviato, finisce di poco a lato. 31′ nel Marsala esce Lo Nigro ed entra Corsino. 37′ occasione per gli azzurri con una girata centrale che Lourencon para. Sostituzioni sia per il Marsala che per il Messina. Negli azzurri entra Ciancimino, nel Messina al 44′ fuori Catalano dentro Selvaggio. 48′ punizione di Sekkoum, palla alta.

Gianluca Marzullo

MARSALA-MESSINA 1-1

Marcatori: 5′ pt Bonfiglio, 20′ st Arcidiacono

Marsala: Giappone, Galfano, Sekkoum, Maraucci, Giuffrida, Candiano, Prezzabile (39′ st Ciancimino), Lo Nigro (31′ st Corsino), Giardina, Manfrè, Bonfiglio (26′ Tripoli). A disposizione: Compagno, Benivegna, Fragapane, Napolitano, Rallo, Patti. All. V.Giannusa

Messina: Lourencon, Biondi, Barbera, Bossa, Zappalà, Candè (1′ st Ferrante), Arcidiacono, Amadio (10′ st Carini), Marzullo, Genevier, Catalano (44′ st Selvaggio). A disposizione: Meo, Lundqvist, Janse, Ba, Dascoli, Traditi, Selvaggio. All. O.Biagioni

Arbitro: M.Gangi di Enna –  Assistenti: S.Spina di Palerno e P.Cumbo di Agrigento

Ammoniti: Biondi, Bonfiglio, Maraucci, Tripoli

Angoli: 2 – 2

Recupero: 1′ – 5′