Il bomber Saccullo affonda il Gescal


Niente da fare, al Gescal non riesce il colpo di coda e resta ancorato in fondo alla classifica in piena zona play-out. La gara con il Ciclope Bronte viene decisa dall’uomo più rappresentativo dell’attacco dei rossoneri, oggi in maglia gialla e calzoncini neri, Marco Saccullo il bomber che sinora ha messo in rete ben 19 gol, la metà dei gol complessivi segnati dalla squadra etnea.

Solita maglia verde e calzoncini neri  con banda bianca per il manipolo di Mister Di Maria che si presenta nella città del pistacchio senza lo squalificato Zappalà e senza l’infortunato La Rocca, stagione sfortunata per lui. 4-3-3 confermato con Maisano in porta; De Salvo e Giordano terzini; Bertuccelli e Lo Presti centrali di difesa; a centrocampo Gaetano Florio, Francesco Marino e Paolo Marino; in avanti inziano Trovato, Nizzari e Minissale.  A dirigere l’incontro il sig. Vazzano della sezione di Catania.
La cronaca: passano solo pochi minuti ed all’ 8′ locali già in vantaggio. Angolo battuto da Saitta, Marco Saccullo, di testa, batte un indeciso Maisano. Il Ciclope Bronte da quel momento gestisce la gara, i tre punti portano gli etnei ad un passo dalla zona play-off.  Dopo un minuto di recupero l’arbitro fischia due volte e manda le squadre al riposo.

Marco Saccullo (Bronte)

La ripresa che inizia sulla falsa riga della prima frazione, il Bronte controlla il match e cerca il raddoppio solo in contropiede. Il Gescal  cerca il pareggio, ma non riesce a creare azioni degne di nota. Mister Di Maria cerca di cambiare le carte in tavola mettendo Angelo Florio per Giordano, Fobert per Nizzari ed Emmi per Francesco Marino ma il copione non cambia, i neroverdi non riescono a rendersi pericolosi. Il signor Vazzano concede quattro minuti di recupero durante i quali non succede nulla.
Adesso al Gescal restano solo tre turni per cercare di evitare lo spareggio per la permanenza. Quindi, la squadra di Di Maria dovrà dare tutto iniziando dalla prossima gara che si giocherà al Despar Stadium contro l’Aci S.Antonio.  

CICLOPE BRONTE-ASD GESCAL 1-0

Marcatore: 8′ pt Saccullo M. (B)

CICLOPE BRONTE: Rosiglione, Basile, Saccullo F., Saitta (49′ st Allia), Spampinato, Sottosanti (44′ st Lupo), Sanfilippo, Caserta (30′ st Capace), Saccullo M., Leanza, Salanitri (38′ st Martelli). A disposizione: Gangi, Carroccio, Catania, Piazza, Prestipino.All.: Gianluca Catania

ASD GESCAL: Maisano, Giordano (12′ st Florio A.), De Salvo, Florio G., Bertuccelli, Lo Presti, Nizzari (31′ st Fobert), Marino P., Minissale, Trovato, Marino F. (28′ st Emmi). A disposizione: Panarello, Supino, Vitale, Nocita, Macrì. All. Gaetano Di Maria

Arbitro: T.A.Vazzano della sezione di Catania

Assistenti: A.A.Boscarino di Siracusa ed A.Triolo di Acireale

Ammoniti: Lo Presti (G)