Covid-19: Cambia l’equipaggio sulla nave Cartour Delta


È stato interamente avvicendato l’equipaggio della Cartour Delta all’interno del quale si erano riscontrati casi di positività al Covid. La Società aveva comunque già provveduto ad assicurare un’adeguata sistemazione ai marittimi che erano risultati contagiati (collocati in strutture protette indicate dal’ASP) e a coloro che, essendovi stati a contatto, stanno affrontando il cosiddetto isolamento fiduciario in attesa di nuovi accertamenti diagnostici da parte delle autorità sanitarie.

L’evolversi della situazione è comunque costantemente monitorato dalle Autorità marittime e sanitarie con le quali sono state concordate le procedure di profilassi, che prevedono. l’effettuazione di due tornate di tamponi a settimana, all’arrivo della nave a Messina; l’invio quotidiano all’USMAF – a fini di tracciatura – degli elenchi dei passeggeri corredati di dati anagrafici e recapito telefonico; interventi straordinari di sanificazione in aggiunta a quelli, già ripetuti e puntuali, che venivano effettuati nelle scorse settimane.