CATANZARO – LUTTO – Muore un tifoso sugli spalti. Ghirelli: “Dolore immenso”

Catanzaro vince ma, purtroppo, non sarà una serata di festa. Sugli spalti del “Ceravolo”, infatti, un tifoso giallorosso è morto, colpito da un infarto durante la gara con il Messina. A spiegare l’accaduto, il club calabrese con la seguente nota stampa: “L’US Catanzaro 1929 si stringe al dolore della famiglia del tifoso giallorosso che, nel corso della gara odierna, ha avvertito prima un malore mentre assisteva alla partita dalla Curva “Capraro” e poi, trasportato all’ospedale “Pugliese”, è deceduto. A seguito di questo triste evento, la società ha deciso di non mandare alcun tesserato per commentare la vittoria sul Messina”.

 

 

Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, ha posto le proprie condoglianze tramite Twitter: “Catanzaro-Messina, la morte per infarto del tifoso catanzarese è un dolore immenso. No, non si può morire in un luogo di gioia! Noi tutti della Legs Pro ci stringiamo intorno alla famiglia e alla società calcistica Catanzaro”.