CALCIO STORIE A LIETO FINE. GIOVANNI COSTANTINO DA MESSINA AGLI EUROPEI CON L’UNGHERIA


L’intervista che vi proponiamo sa proprio di presagio e di orgoglio. Sembra tratta da una fortunata canzone del mitico cantautore Riccardo Cocciante dal titolo ” ERA GIA’ TUTTO PREVISTO”.

@CICCIO MANZO – Fu la prima intervista della rubrica “INCONTRI” che con  Nino Famà HOMEOWNER di sportmenews pensammo di riprendere dall’albo delle mie trasmissioni televisive.

Il battesimo lo affidammo ad un sognatore del calcio che da Messina aveva girato l’Europa per mettere in pratica il suo amore e la sua preparazione per questo sport.

Non era certo ancora un simbolo del calcio MADE IN MESSINA ma la sua storia mi andava di farmela raccontare.

Confezionammo un INCONTRO che visto oggi ha il sapore del successo. Giovanni Costantino, oggi assistent coach di Marco Rossi CT della Nazionale di Ungheria sarà il ragazzo del Villaggio Annunziata di Messina a rappresentarci agli Europei del 2021. Era un suo obiettivo quella sera del 13 gennaio 2019 è una realtà oggi.

L’Ungheria andrà agli Europei e si confronterà , nel girone di ferro, con Portogallo, Francia e Germania . Che SFIGA! direste voi. Ma quanto vale “Esserci” per Giovanni lo capirete dalla riproposizione di questa intervista di 20 mesi fa.