Calcio a 5 | La SIAC chiude la stagione regolare con una vittoria e pensa ai playoff


La SIAC si è aggiudicata l’ultima partita del campionato regionale di serie C1 di calcio a 5. Sul parquet del “PalaNebiolo”, i ragazzi cari al presidente Marco Ravidà hanno superato il Kamarina per 2-0 grazie alle realizzazioni siglate,nella ripresa da Nanni Piccolo e Andrea Consolo. Da segnalare, i tre legni colpiti dai peloritani con Angelo Ruvolo, a cui hanno negato la gioia del gol palo e traversa e Consolo.

Ottimi inoltre gli interventi del portiere di casa Gabriele Parisi, che si è opposto in modo prodigioso ai tiri di Alessandrà. Dopo il triplice fischio, “terzo tempo” negli spogliatoi tra i giocatori e gli staff tecnici e dirigenziali di entrambe le squadre. La SIAC ha inteso ricambiare così l’ospitale accoglienza ricevuta dal Kamarina nella sfida d’andata. Momenti aggregativi che fanno sempre bene allo sport.

In virtù di questo risultato la compagine allenata da Massimiliano Fede, ha chiuso la regular season al quarto posto con 47 punti all’attivo, frutto di 13 vittorie e 8 pareggi a fronte di sole 5 sconfitte (migliore difesa del girone con appena 60 reti incassate).
Nella semifinale playoff, Colavita e compagni affronteranno sabato in trasferta il Città di Leonforte. L’altro incontro degli spareggi-promozione sarà Catania C5-Meriven C5.

RISULTATI 26^ GIORNATA: Città di Sortino-Mortellito 9-4; Futsal Gela-Catania C5 2-4; Gear Sport-Pgs Luce 10-7; Inter Club Vilasmundo-Augusta C5 5-2; La Madonnina-Città di Leonforte 4-4; Meriven C5-Acireal C5 5-4; SIAC-Kamarina 2-0.

CLASSIFICA: Gear Sport 61 (promossa in B); Catania C5 50 (semifinale playoff); Città di Leonforte 49 (semifinale playoff); SIAC 47 (semifinale playoff); Meriven C5 45 (semifinale playoff); La Madonnina 40; Acireale C5 38; Mortellito 32; Kamarina e Augusta 31; Inter Club Villasmundo 30 (playout); Città di Sortino 27 (playout); Pgs Luce 22 (retrocessa in C2); Futsal Gela 12 (retrocesso in C2).