BASKET A2 – Orlandina in campo a Trapani. Nuove norme accesso

La Infodrive Capo d’Orlando pronta a tornare in campo, dopo quasi un mese dall’ultima sfida. I biancoazzurri saranno impegnati domenica 16 gennaio a Trapani nel derby, per poi giocare 3 sfide consecutive in casa contro Piacenza, il 19 gennaio, Urania Milano il 23 e Biella il 30 del mese corrente.

Indisponibile Traini

Andrea Traini non sarà disponibile per il derby contro Trapani, a causa di un infortunio subito durante l’allenamento di martedì. Gli esami strumentali cui è stato sottoposto mercoledì il neo acquisto della Infodrive Capo d’Orlando hanno evidenziato la presenza di una distorsione capsulo-legamentosa al ginocchio destro.

Le condizioni dell’atleta verranno monitorate di giorno in giorno e un nuovo controllo strumentale verrà effettuato non appena si sarà assorbito l’edema al ginocchio, al fine di stabilire con maggiore precisione quali siano i tempi di recupero e l’iter medico da seguire.

Palafantozzi, nuove norme 

Intanto sono cambiati i termini per accedere al PalaFantozzi. La capienza al momento è fissata al 35% dei posti disponibili.

Dal 10 gennaio le nuove disposizioni governative prevedono che, per assistere alle partite, gli spettatori dovranno essere in possesso di green pass rinforzato ed indossare mascherina FFP. Inoltre non sarà possibile consumare cibi e bevande all’interno del palazzetto.

Le disposizioni sono obbligatorie per tutti coloro che hanno, a diverso titolo, diritto di accesso agli impianti da gioco.