Avviati i lavori straordinari per il ripristino del manto erboso del Franco Scoglio


La società del Messina calcio rende noto che sono stati avviati nella giornata di oggi, dal manutentore incaricato dalla società Franco Calatozzo, i lavori straordinari per il ripristino completo terreno di gioco del Franco Scoglio, al limite dell’agibilità a causa della  rottura di un tubo dell’irrigazione, delle abbondanti piogge delle settimane scorse e del sovrautilizzo che ha “stressato” il terreno di gioco. Gli interventi si protrarranno per circa 30 giorni duranti i quali la squadra si allenerà al Despar Stadium.

“In realtà – precisa il direttore generale Raffaele Manfredi – i piani della società, d’intesa con il Città di Messina, prevedevano l’utilizzo congiunto delle due strutture, con gli allenamenti di entrambe le squadre al Celeste e l’utilizzo dell’impianto principale per le gare di campionato. Mentre le partite ufficiali si sono regolarmente disputate con un sovraccarico del manto erboso del Franco Scoglio, il Celeste non è stato mai utilizzato costringendo la squadra a recarsi altrove.  Abbiamo avuto la disponibilità dalla società Camaro, che ringraziamo, di poter utilizzare il loro impianto per le nostre gare casalinghe ma continueremo a  giocare regolarmente al “Franco Scoglio”.
Redazione