Juniores Camaro, grande prova e rimpianti: 1-1 a Sambiase


Juniores, Fase nazionale – andata primo turno
Campo sportivo “Gianni Renda” di Sambiase – Lamezia Terme (CZ), mercoledì 15 maggio 2019

Sambiase – Camaro 1-1
Marcatori: 29′ pt D’Amico (C), 15′ st L. Giampà (S).

Sambiase: Maio, Morelli, Araco, Liparota, S. Tutino, Cincotta, L. Giampà, P. Giampà, Barrow, Gaetano (34′ st Marrello), Mahfoud. In panchina: Cerra, Carrà, Talarico, M. Tutino, Scardamaglia, De Pace, Pileggi, Costanzo. Allenatore: Danilo Fanello.

Camaro: Sanneh, De Natale, Pantano, Muscarà (30′ st Spoto), Lembo, Lo Presti, De Luca, Capilli, D’Amico, Bonasera, Giu. De Marco (25′ st Costa). In panchina: Forestieri, Fugazzotto, Vitale, Ferio. Allenatore: Filippo Romeo.

Arbitro: Saverio Esposito della sezione di Ercolano.
Assistenti: Domenico Castaldo della sezione di Frattamaggiore e Simone Conte della sezione di Napoli.

Ammoniti: 19′ st Giu. De Marco (C), 38′ st De Luca (C), 39′ st Mahfoud (S), 46′ st Morelli (S).
Espulsi: nessuno.

Recupero: 1′ pt, 4′ st.

 

I neroverdi del Camaro giocano una splendida gara, vanno in vantaggio con D’Amico nel primo tempo ma poi sprecano tanto e vengono raggiunti al 15′ della ripresa. La qualificazione si deciderà al “Despar Stadium” nel match di ritorno.

Una prestazione di spessore sul campo di un ottimo avversario, un pari esterno che rappresenta un buon biglietto da visita per la gara di ritorno ma anche il rammarico per non essere riusciti a vincere e a capitalizzare le numerose occasioni create. Il Camaro torna da Sambiase con sensazioni contrastanti dopo l’1-1 maturato nel match di andata del primo turno della fase nazionale Juniores.

Dopo un avvio di gara equilibrato, è la squadra di Romeo a prendere in mano le operazioni e a trovare il vantaggio al 29′: corner di Bonasera, inzuccata di D’Amico e neroverdi avanti. Chiusa in vantaggio la prima frazione, Muscarà e compagni partono bene nella ripresa e vanno vicinissimi al raddoppio al 14′, quando Pantano vede la sua conclusione ribattutta sulla linea da un avversario (forse con una mano) e subito dopo Lembo manca la deviazione a due passi dalla porta. Passa un minuto e si materializza la beffa: Leandro Giampà trova il jolly dai 30 metri e pesca l’incrocio alla destra di Sanneh. Ma il Camaro vuole la vittoria e ci riprova in più occasioni senza però trovare lo spunto giusto, e il match si chiude sull’1-1. Match di ritorno in programma a Messina: la gara si dovrebbe giocare lunedì pomeriggio, a breve la data sarà ufficializzata.