1^ Categoria. L’Atletico Messina non si ferma più. Battuta l’Or.Sa. Promosport


A cinque gare dalla fine l’Atletico Messina mantiene il secondo posto dietro il Valdinisi che ha ben 11 punti di vantaggio ma davanti al Città di Calatabiano che, pur vincendo, resta lontano 8 punti dai messinesi. Conto la Juvenilia 1958, la capolista Valdinisi colleziona la sua ventesima vittoria su ventuno gare di campionato, unica sconfitta proprio contro l’Atletico Messina.

Al Despar Stadium, contro l’Or.Sa. Promosport di Barcellona Pozzo di Gotto, l’Atletico Messina parte forte e già al 4′ passa in vantaggio al termine di un’azione manovrata che porta all’assist di Lo Nostro per Sowe che insacca. Al 40′  l’arbitro Pier paolo Longo decreta un calcio di rigore in favore dei biancazzurri. Batte Pagliaro ma Calabrò intuisce e para. Il primo tempo si conclude con il vantaggio di misura dell’Atletico sull’Or.Sa. Nella ripresa arriva il raddoppio dei messinesi al 22′ quando De Tommasi s’inventa un tiro a giro dal limite su cui nulla può Calabrò. Solo un giro d’orologio per il terzo gol dell’Atletico Messina che al 23′ passa ancora con una botta da fuori di Pagliaro. Al 35′ entrano in campo due under: Andò, rientrato da un lungo infortunio e Simone Arena, all’esordio in prima squadra. Al 45′ parte Gulletta in azione solitaria, la palla arriva a  Sowe che serve Lo Nostro per il quarto gol dell’Atletico Messina. Prossimo turno in trasferta per la squadra di mister Naccari che dovrà far visita alla Juvenilia 1958.

ATLETICO MESSINA-OR.SA.PROMOSPORT 4-0

Marcatori: 4′ pt Sowe, 22′ st De Tommasi, 23′ Pagliaro, 45′ st Lo Nostro

Atletico Messina: La Fauci, Lo Nostro, Gulletta, Sowe, Sfameni, Bonsignore, Cenci (32′ st Arena S.), Calapaj (25′ st Naccari), Pagliaro (32′ st Cucinotta), Bonanno (28′ st Galletta), De Tommasi (32′ st Andò). A disposizione: Arena D., Cavò, Napolitano,  Nicocia. All. N.Naccari

Or.Sa. Promosport: Calabrò, Catanzaro, Sottile, De Pasquale, Elezi (33′ pt Arcoraci), Bucca (25′ st Ruggeri), Jammeh (16′ st Conde), Torre, Catalfamo, Monforte (25′ st Cucinotta), Chillemi N.(6′ st Traore). A disposizione: Siracusa,  Fiumara, Ruggeri, Chillemi S., Andaloro. All. G.Monforte

Arbitro: Pier Paolo Longo di Catania

Ammoniti: De Tommasi (AM), Bucca, Sottile ed Arcoraci (OS)