Vola l’Atletico Messina che gela il Monforte San Giorgio


ATLETICO MESSINA-MONFORTE S.GIORGIO 4-1

Marcatori: 12′ pt e 45′ pt Sowe,7′ De Tommasi. 37′ Calapaj, 45′ st Pinizzotto (MSG)

Atletico Messina: La Fauci, Lo Nostro, Insana, Sowe, Cucinotta, Sfameni, Nicocia (17′ st Bonamonte), Calapaj, Pagliaro (1′ st Libro, 4′ st Di Stefano), Bonanno (27′ st Naccari), De Tommasi (36′ st Cavò). A disposizione: Fiorito, Gulletta,  Cenci, Marchese. All. Caminiti-Naccari

Monforte S.Giorgio: Imbesi, Cannistrà (1′ st Giorgianni Santino), Giorgianni Angelo(1′ st Midili) , Giorgianni Alfredo (32′ st Mento), Pinizzotto, Gangemi, Trovato, Basile, Marchese (36′ st Saporita), Verdura (27′ st Giorgianni Alberto), Lisa. A disposizione: Trimarchi M., Aragona,  Verdura Gianmarco, Trimarchi Santi. All. C.Imbesi

Ammoniti: Nicocia (AM), Cannistrà, Pinizzotto, Marchese, Lisa, Giorgianni Santino (M)

Espulsi: Cucinotta (AM), Giorgianni Alberto (M)

Troppa la differenza sul campo tra una squadra (l’Atletico) lanciata all’inseguimento dell’irraggiungibile Valdinisi e e l’altra che, invece, scivola in zona play-out. La partita va avanti con l’Atletico che fa della corsa e dell’aggressività l’arma principale e che, nelle ultime due settimane, ha trovato un finalizzatore implacabile in Sowe, mentre il Monforte cerca di difendersi come può e non supporta la ricerca del gol del suo bomber Lisa. Da tutto questo scaturisce una partita a senso unico che la squadra di Bonanno e Nicocia gestisce a proprio piacimento, lasciando di tanto in tanto agli avversari qualche rata opportunità.

Pagliaro e Lo Nostro nel riscaldamento pre-partita

La cronaca: parte subito forte l’Atletico Messina che mette subito alle corde la squadra del Monforte. 6′ cross basso di Cucinotta per Pagliaro che arriva sul primo palo e sfiora il palo. 8′ Calapaj in mischia ci tenta,Imbesi respinge, 10′ Verdura su punizione per il Monforte, La Fauci alza in angolo. Al  12′ biancazzurri in vantaggio.  Sowe servito in area da Insana trova lo spazio per battere Imbesi sul primo palo. Tante le occasioni per i messinesi come al 32′ quando Sowe ruba palla e tenta il pallonetto con la palla che supera Imbesi ma anche la traversa. La squadra del duo Naccari-Caminiti sembra atleticamente meglio preparata rispetto ai tirrenici.il portiere Imbesi deve compiere una serie di miracoli per evitare l’imbarcata. Il Monforte, dopo il gol di Sowe, resiste sino al 45′ quando un pallone in verticale viene sfruttato da Sowe che con la sua velocità salta anche il portiere  e deposita in rete la palla del 2 a 0. Nella ripresa, al 7′ arriva il terzo gol con un contropiede di Sowe che lascia a De Tommasi la soddisfazione di  trovare la rete. L’Atletico Messina aggredisce i neroverdi che non riescono a controbattere la velocità degli avversari. Le azioni da gol sono continue per i messinesi ed al 37′  Di Stefano mette un filtrante per De Tommasi che non è egoista e mette Calapaj in condizione di depositare in rete per la quarta volta. Nel finale l’Atletico si rilassa, trovato colpisce il palo e Pinizzotto con un tap-in sigla la rete della bandiera, resta solo il tempo di un’altra espulsione, l’arbitro aveva già espulso il biancazzurro Cucinotta, questa volta per il neroverde Alberto Giorgianni ed al signor Furnari di Acireale resta solo di lasciar partire il triplice fischio che manda tutti negli spogliatoi.