Promozione. Scontro diretto per il Gescal. Derby Città di Torregrotta-Villafranca Messana


Nella 23^ giornata del campionato di Promozione, per il Gescal arriva una partita fondamentale in chiave salvezza considerato che l’avversario di turno sarà quel Città di Misterbianco che l’affianca in classifica, pur avendo ottenuto una vittoria in meno rispetto ai messinesi, e che, attualmente, sarebbe salvo proprio a discapito della squadra di mister Di Maria costretta in quel caso a dover affrontare i play-out. La gara d’andata, in casa dei messinesi, finì con un pareggio a reti inviolate, adesso ai neroverdi toccherà fare risultato in terra etnea. Al Misterbianco mancherà in panchina il tecnico Francesco Insanguine perchè squalificato sino al 25 febbraio, per lo stesso motivo assenti anche i giocatori Marco Coniglio e Nicolò Stancampiano. Forse, più importanti le assenze in casa messinese per la squalifica di capitan Trovato, vero faro della squadra,  oltre quelle di Mangano e Zappalà. Sabato 23 alle ore 15, al “Toruccio La Piana” di Misterbianco arbitrerà  Roberto Morgante della sezione di Agrigento , assistenti saranno Sebastiano Antonio Grasso della sezione di Acireale e  Salvatore Rubino della sezione di Catania.

La compagine etnea del Città di Misterbianco

Più agevole il compito per la squadra del Villafranca Messana impegnata in una trasferta breve per il derby con il Città di Torregrotta. I rossoblu, relegati all’ultimo posto in graduatoria con soli 9 punti, vorranno onorare l’impegno contro i cugini che, invece veleggiano ormai in zone tranquille della classifica. Per squalifica mancheranno MarioBattaglia nel Torregrotta, Libro e Iovine nel Villafranca. La squadra di mister Gianluca Mancuso dovrà, comunque, fare attenzione alla voglia degli avversari che hanno in Rasà un finalizzatore che ha già assaporato 12 volte la gioia del gol

Appuntamento domenica 24 alle ore 15 al Comunale “P.Gangemi” di Torregrotta, dirigerà l’incontro Benito Saccà della sezione di Messina, con il fischietto messinese ci saranno gli assistenti Francesco Quattrotto, anche lui della sezione di Messina, ed Andrea Calanni della sezione di Barcellona P.G.

L’attaccante Rosario Rasà