Pallanuoto A2 Femminile | La Waterpolo ospita Ancora


Prima partita del girone di ritorno per la Waterpolo Messina che, domani alle 10.00, ospiterà l’Ancona alla piscina Cappuccini. Contro la capolista, la squadra giallorossa cercherà di confermare i recenti progressi sul piano del gioco. Difficile ipotizzare a questo punto della stagione che le giovani peloritane possano ottenere la permanenza ma la scelta, quella, cioè, di puntare su un nucleo di giocatrici giovanissime e locali, potrebbe portare dei frutti nei prossimi anni. Una eventuale retrocessione, pertanto, non deve essere vissuta come un dramma se l’obiettivo è quello di avere un futuro con meno incognite come conferma il direttore sportivo Valentina Sabatini: “ Perdere non ci fa ci piacere, mi sembra ovvio. Abbiamo intrapreso questa strada e la percorreremo fino in fondo anche se piena di buche. Il livello del campionato è alto, almeno per noi, e, quindi, non resta che prendere il buono, cioè la crescita del gruppo. Molte giocatrici sono giovanissime e alla prima esperienza in A/2. Adesso abbiamo l’obbligo di aspettarle per non compromettere un progetto che avrà il suo pieno sviluppo a lunga scadenza”.

Queste le altre gare  della decima giornata: Flegreo- Volturno, Acquachiara- Tolentino,  Brizz- Cosenza, Roma Vis Nova- Firenze PN

Classifica: Ancona 25, Flegreo  21, Acquachiara  20, Cosenza 17,  Tolentino 13, Volturno e Roma Vis Nova 10,  Brizz 9, Firenze PN 4,  Wp Messina 0.