Pallavolo. Il Messina Volley col Nizza cerca il successo dopo la sconfitta contro la Nino Romano.


Dopo la sconfitta rimediata settimana scorsa contro la Nino Romano, il Messina Volley che  torna tra le mura amiche del “PalaRescifina” per affrontare Nizza. Il match, in programma domenica, è valido come 11° giornata del Campionato di Serie C girone B, ultima di andata. La squadra di Nizza, che nel turno precedente è imposta sulla Messana Tremonti si presenta al quinto posto in classifica con 16 punti, sei in più del Messina Volley.

Ecco quanto dichiara il tecnico peloritano Cacopardo la momento della presentazioe match: ” “La prossima partita, come del resto tutti gli incontri, per noi deve essere un momento di crescita. Nell’ultima partita disputata a Milazzo abbiamo avuto un buon atteggiamento per due set, però il terzo parziale mi ha lasciato l’amaro in bocca. Una squadra come la nostra non deve mai lasciare la presa e sarà importante la reazione. La partita che andiamo ad affrontare è più difficile, in quanto per caratteristiche affrontiamo una squadra diametralmente opposta a noi. E’ fatta tutta da persone di esperienza e che ha le nostre stesse qualità. E’ un  roster con una buona battuta, che difende molto bene ed è molto continua. Per noi è un banco di prova molto importante soprattutto per sviluppare la continuità di gioco, di azione e del set. Affrontiamo la partita con l’idea di poter miglior questo aspetto che nel girone di andata ha già visto dei progressi, ma ritengo che questa squadra abbia molti margini per migliorarsi. Ci sono stati dei miglioramenti tecnici individuali, miglioramenti tattici, ma dobbiamo migliorare la continuità che deve fare aumentare la nostra autostima”.