Il Città di Messina torna alla vittoria: 3-2 contro l’irriducibile Sancataldese


Dopo due mesi   il Città di Messina torna a vincere  contro la Sancataldese, una concorrente per la salvezza,  e lascia la zona play out. . Al “Despar Stadium” i messinesi si aggiuduicano   per 3-2   una gara senza soste.  Il rigore procurato e realizzato al 9′ da Galesio dà un indirizzo alla partita. Cdm sempre avanti e Sancataldese irriducibile. Al 40′ Bonamonte raddoppia e si va all’intervallo con buone sensazioni per Ferrara. Nella ripresa triplo cambio per la Sancataldese che al 56′ accorcia con Gambino. Non ci sta il Città e il difensore avversario Longo devia nella sua porta il pallone del 3-1. All’85’ però Gueye mette il sale alla partita andando a segno su punizione. 3-2 e un notevole recupero rendono elettrizzante il finale di gara. Il risultato non cambia e il CdM festeggia la ritrovata vittoria.

 

 

CITTA’ DI MESSINA: Landi, Fofana, Silvestri, De Lucia, Berra, Fragapane, Lorefice (71′ Quintoni), Calcagno, Galesio (74′ Codagnone), Bonamonte (57′ Miotto), Di Vincenzo (65′ Santoro). A disp.: Berikashvili, Crucitti, Cannino, Princi, Argomenti. All. Furnari.

SANCATALDESE: Franza, Florio, Passanante (46′ Lucarelli), Calabrese, Cossentino, Di Stefano, Bruno, Giarrusso (46′ Longo), Gambino, Sessa (76′ Sicurella), Costanzo (46′ Gueye). A disp.: Giarratana, Mosca, Lacagnina. All. Milanesio.

ARBITRO: Sanzo di Agrigento (Bennici-Bentivegna)

MARCATORI: 9′ rig. Galesio, 40′ Bonamonte, 56′ Gambino, 70′ aut. Longo, 85′ Gueye

NOTE: Ammoniti: Cossentino, Di Stefano, Calabrese, Longo, Bruno (S), Galesio, Fofana (CdM)

Si autorizza l’uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d’autore
Luca Di Noto