Ciclismo, Liegi Bastogne Liegi. Vince Fuglsang, Nibali 8°


La Liegi – Bastone – Liegi. edizione numero 105, parla danese. E’ di Jakob Fuglsang la vittoria avvenuta con un otimo scatto sulla Côte de la Roche-aux-Faucons . Per lui una condotta di gara perfetta, in cui ha attaccato insieme ai -15Km dall’arrivo.  Splendido secondo posto per Davide Formolo della Bora, podio chiuso da Max Schachmann.

Vincenzo Nibali, reduce dal Tour of the Alps, è stato sempre nelle prime posizioni del gruppo dei migliori, ha terminato all’ottavo posto, mentre è finito fuori dalla Top 10 il grande favorito della vigilia, il francese Julian Alaphilippe.

Per lo squalo dello Stretto, comunque, il vero obbiettivo di stagione si chiama Giro d’Italia e ai microfoni di Rai Sport a fine gara dichiara: “Questo finale è stato diverso. La corsa si è accesa prima del previsto, c’è stato un forcing da parte della Quick Step. Nel finale dovevo prendere la Roche aux Faucons davanti, c’ero insieme a Fuglsang e Alaphilippe ma quando Fuglsang ha accelerato c’è stato poco da fare: sia io che Alaphilippe ci siamo dovuti sedere, io ho dovuto respirare un attimo. Ho recuperato ma i 20 secondi che aveva preso Fuglsang non si potevano recuperare”.

Di seguito l’ordine d’arrivo con le prime 5 posizioni: 

1. Jakob Fuglsang
2. Davide Formolo
3. Max Schachmann
4. Adam Yates
5. Michael Woods