Calcio a 5. Per la SIAC è tempo di playoff contro il Leonforte


Inseguiti per un’intera stagione e conquistati con una giornata d’anticipo, i playoff della SIAC scatteranno domani, in trasferta, contro il Città di Leonforte.

Si tratta di un appuntamento storico per la società dello Stretto, che ha raggiunto l’ambito traguardo degli spareggi-promozione nella sua prima annata in serie C1 di calcio a 5. Si troveranno di fronte due squadre che si sono quasi equivalse nella regular season (il Città di Leonforte si è piazzato al terzo posto con due lunghezze di vantaggio proprio sulla SIAC) e negli scontri diretti, vinti uno a testa.

Si annuncia, quindi, un match equilibrato e dall’esito incerto, come confermano le parole del tecnico dei messinesi Massimiliano Fede: “Sarà sicuramente una bella partita, visto quello che ha detto l’andamento del campionato e le sfide che ci hanno opposti al Città di Leonforte. E’ una buona squadra su tutti i tipi di superficie, ordinata e nel contempo cinica, che potrà contare sul fattore campo”. Come vi siete preparati per questo impegno? “Abbiamo svolto, in settimana, un lavoro mirato. Oltre la tattica, serviranno, però, grinta e tanto cuore. Per assicurarci il passaggio del turno, dovremo essere sempre concentrati e fornire un’ottima prestazione”.
Unico assente certo l’under Francesco Corrieri, mentre andrà valutata la condizione fisica di Giuseppe Bruno, alle prese con un risentimento muscolare. Arbitreranno l’atteso confronto i signori Abbruscato di Palermo e Burletti di Ragusa.

GARE PLAYOFF: Città di Leonforte-SIAC e Catania C5-Meriven C5.

CLASSIFICA: Gear Sport 61 (promossa in B); Catania C5 50 (semifinale playoff); Città di Leonforte 49 (semifinale playoff); SIAC 47 (semifinale playoff); Meriven C5 45 (semifinale playoff); La Madonnina 40; Acireale C5 38; Mortellito 32; Kamarina e Augusta 31; Inter Club Villasmundo 30 (playout); Città di Sortino 27 (playout); Pgs Luce 22 (retrocessa in C2); Futsal Gela 12 (retrocesso in C2). (Messina, 12 aprile 2019)

 

Redazione