Calcio a 5. Sfida d’alta quota per la SIAC contro il Città di Leonforte


Prima gara interna del 2019 per la SIAC  che questo pomeriggio, ospiterà al “PalaNebiolo”, il Città di Leonforte nella seconda giornata di ritorno del campionato di serie C1 di calcio a 5. Di fronte la  seconda e quinta forza del torneo in un incontro importante in chiave playoff. I padroni di casa dovranno fare a meno dello squalificato capitano Andrea Consolo e dell’infortunato Emanuele Di Nuzzo. Alcune assenze pure tra gli ospiti, che intendono difendere, nella città dello Stretto, la piazza d’onore in graduatoria. All’andata, gli ennesi si imposero di misura (4-3). Arbitreranno il confronto i signori Monaco di Acireale e Catania di Catania.

L’esaltante corsa dell’Under 19 si è fermata nella semifinale nella Coppa Italia regionale. La squadra allenata da Salvatore D’Urso è stata superata, sul parquet del “PalaRescifina”, dal Real Parco per 6-2 (primo tempo 1-1). I peloritani sono andati a bersaglio con Francesco Corrieri ed un autogol. Messa da parte questa sconfitta, Tumino e compagni cercheranno di riscattarsi domenica, sempre al “PalaNebiolo”, nel match casalingo (ore 11) contro il Real Cefalù, valido per il 17esimo turno del campionato nazionale di categoria. Giuliano Fallico è stato convocato, infine, nella rappresentativa siciliana Under 17, che svolgerà domenica a San Cataldo un allenamento di preparazione in vista del prestigioso “Torneo delle Regioni”. Una chiamata che conferma il positivo lavoro portato avanti dal club dello Stretto con il proprio vivaio.