Allenatori Serie A. Allegri il più pagato, seguono Ancelotti e Spalletti


Gazzetta dello Sport ha diramato e reso quindi pubblici gli stipendi degli allenatori in attività in serie A. A guidare la speciale classifica è Allegri che, oltre essere campione d’Italia con la Juve, è anche campione d’ingaggio con un netto annuo di 7.5 milioni di euro. Ancelotti secondo e Spalletti terzo chiudono la top 3 della classifica con uno stipendio rispettivo di 6  milioni  e 4.5 milioni di euro.

Seguono Gasperini, Gattuso e Mazzarri. A chiudere la classifica è Tudor, allenatore dell’Unidese che percepisce appena 200.000 euro.

Di seguito la classifica dei 20 allenatori  di A, con data di scadenza del contratto e ingaggio netto annuo:

Allegri (Juventus) 7,5 milioni scadenza 2020

Ancelotti (Napoli) 6 milioni scadenza 2021

Spalletti (Inter) 4,5 milioni scadenza 2021

Gattuso (Milan) 2 milioni scadenza 2021

Mazzarri (Torino) 2 milioni scadenza 2020

S. Inzaghi (Lazio) 1,5 milioni scadenza 2020

Gasperini (Atalanta) 1,5 milioni scadenza 2021

Montella (Fiorentina) 1,5 milioni scadenza 2021

Giampaolo (Sampdoria) 1,1 milioni scadenza 2020

Ranieri (Roma) 1 milione In scadenza

De Zerbi (Sassuolo) 1 milione scadenza 2020

Maran (Cagliari) 800.000 euro scadenza 2022

Mihajlovic (Bologna) 700.000 euro scadenza giugno 2019

Prandelli (Genoa) 500.000 euro scadenza 2020

D’Aversa (Parma) 450.000 euro scadenza 2020

Semplici (Spal) 400.000 euro scadenza 2020

Baroni (Frosinone ) 400.000 euro scadenza 2020

Andreazzoli (Empoli) 400.000 euro scadenza 2020

Di Carlo (Chievo) 220.000 euro In scadenza

Tudor (Udinese) 200.000 euro in scadenza