Acr Messina-Palmese 2-0:  Rossetti si presenta subito. Tre punti senza apprensione per i biancoscudati


Il Messina si presenta in campo con alcune novità. In attacco l’esordio per Rossetti, mentre in porta non c’è Avella ma l’esordiente Pozzi. In difesa soliti quattro con De Meio, Bruno, Ungato e Fragapane, a centrocampo Lavrendi con ai fianchi Cristiani e Saverino, in avanti Manfrè Cataldi e Crucitti a supporto di Rossetti. Costretto a vincere il Messina dopo l’inopinata battuta d’arresto di Torre Annunziata, una partita persa solo nei minuti finali. In attesa di altri arrivi in settimana ed all’apertura del mercato professionisti, Zeman comincia ad avere gli elementi utili al suo gioco. Palmese vogliosa di far punti ma la classifica la vede in ultima posizione.

Acr Messina-Palmese 2-0:

MARCATORI:10′ Rossetti, 71′ Saverino

IL TABELLINO:

ACR MESSINA (4-3-2-1): Pozzi 00; De Meio 00 (42′ st Bonasera), Bruno, Ungaro, Fragapane (42′ st Barbera); Saverino 01, Lavrendi, Cristiani (30′ st Danza); Crucitti, Manfrè 99 (1′ st Buono 99); Rossetti (35′ st Famà). A disp.: Avella 00, Strumbo 00, Bossa, Cafarella 01. All. Zeman.

PALMESE: Barbieri; Germanà, Carrozza (17′ st Maceri), Franco (12′ st Verdirosi), Misale, Baccillieri, Bonadio, Villa, Tiboni, Scopelliti, Carlo (29′ pt Battaglia). A disp.: Zoccali, Santamaria, Romagnino,  Zito, Barrese. All. Ollio.

ARBITRO: Fichera di Milano (Leonardi-D’Ottavio).

NOTE: ammoniti Scopellitie Franco della Palmese, Saverino, Buono e Bruno per il Messina

Recupero 2′ – 3′

Angoli: 7 – 4

La cronaca: 5′ cross di Cristiani e Rossetti anticipa l’avversario sul primo palo e gira di poco a lato. 8′ Rossetti crossa per l’inserimento di Manfre’ Cataldi che a Volo tira di poco a lato. 10′ ancora Crucitti rientra verso il centro e mette la palla verso il dischetto, Dove Manfrè Cataldi tocca e Rossetti gira a rete per il vantaggio del Messina. 15′ angolo per i Biancoscudati e Manfrè Cataldi, gira di testa colpendo il palo. 16′ contropiede della Palmese con Bonadio che non trova compagni in area. 30′ cambio nella Palmese, fuori Carlo dentro Battaglia. 34′ colpo di testa debole di Scopelliti, para facile Pozzi. Dopo 2′ di recupero arriva il duplice fischio.


La rete di Rossetti (Foto Paolo Furrer)

Nella ripresa subito un cambio nel Messina, fuori Manfrè Cataldi dentro Buono, con Saverino che si sposta sull’esterno. 1′ tiro di Rossetti dal limite, deviazione in angolo. 5′ colpo di testa di cristiani, para barbieri. 7′ Ammonizione per Franco. 8′ il Messina reclama per un fallo di mano in area, l’arbitro fa proseguire. 10′ cambio nella Palmese, esce Franco entra Verdirossi. 11′ ammonizione per Buono. 15′ il Messina si rilassa e la Palmese sfiora il gol con Baccillieri liberato in area, Pozzi gli fa scudo e respinge, l’azione sembrava viziata da fuorigioco. 17′ altro cambio per i neroverdi, fuori Carrozza dentro Maceri. 18′ Cristiani entra in area e mette in difficoltà la difesa, ma il suo cross è troppo alto per la testa di Ungaro, solo sul secondo palo. 22′ ammonito Scopelliti. 27′ contropiede del Messina con Cristiani che entra in area e serve centralmente per l’accorrente Saverino che deposita in rete per il raddoppio. Ammonizione anche per l’under che esulta togliendosi la maglia. 30′ fuori Cristiani dentro il neo acquisto Danza. 33′ Rossetti si fa prendere la mano ed in contropiede conclude alto senza servire i propri compagni. 34′ fuori Rossetti colpito da crampi dentro l’altro nuovo attaccante, prelevato dallo Sporting Taormina, Charlie Famà. Ammonizione per Bruno. 37′ Crucitti entra in area dal vertice destro e tenta il tiro a giro che fa la barba al palo. 40′ Charlie Famà s’inventa una Rovesciata dal limite, a lato. 42′ dentro barbera e Bonasera, fuori Fragapane e De Meio.46′ si crea spazio Bonadio e tira, Pozzi respinge in tuffo. 48′ incursione di Villa che tira, ma la palla è deviata in angolo e dopo 3′ l’arbitro sancisce la fine delle ostilità. Il Messina torna a vincere, mentre convincono i nuovi innesti di questa settimana.

Palmese (Foto Paolo Furrer)