Serie D, gir. I | Verso la 24^ giornata: Giugliano-FC per il terzo posto, Acireale spettatore interessato


La Serie D si appresta ad entrare nell’ultima parte della regular season, utile a definire la squadra che verrà promossa nel professionismo e le due compagini che finiranno in Eccellenza oltre a chi invece proseguirà il suo campionato tramite playoff e playout. Anche per la ventiquattresima giornata viene adottata la formula del turno diviso in due filoni: il primo prevede sei gare con inizio alle ore 14:30, il secondo tre con inizio alle ore 15. Nell’orario canonico scendono in campo sia l’ACR Messina che il Football Club: i biancoscudati non sanno più vincere e sono andati incontro all’ennesimo cambio di guida tecnica prima della sfida alla Cittanovese, al momento tre punti più in alto; i giallorossi, invece, sono chiamati a far risultato sul difficile campo del Giugliano, che tra le mura amiche ha totalizzato dieci vittorie, un pareggio e una sconfitta, per evitare di perdere l’ultimo gradino del podio. Dalla Sicilia terrà le orecchie drizzate l’Acireale, che per accorciare le distanze deve fare risultato contro il Roccella al “Tupparello”. Castrovillari e Marsala cercano punti che consentirebbero loro di passare una settimana tranquilla e avvicinarsi all’obiettivo salvezza, lo stesso di Palmese e San Tommaso che però difficilmente nella migliore delle ipotesi riusciranno ad andare oltre i playout. Il Nola riceve la visita del Corigliano: per i campani i tre punti rappresenterebbero un bottino degno di nota per evitare di rimanere invischiati nei bassifondi della classifica, d’altro canto i calabresi sembrano aver trovato la quadra e possono creare grattacapi agli avversari.
Alle 15 scendono in campo Palermo e Savoia, entrambe davanti ai propri tifosi: i rosanero sfidano il Biancavilla, che quest’anno al “Barbera” ha già festeggiato in Coppa ai rigori, mentre i biancorossi aspettano il Licata per un match forse ancora più complicato. Chiude il programma la gara tutta siciliana tra Troina e Marina di Ragusa, che vivono momenti di tenore opposto: i troinesi sono reduci dalla batosta di Castrovillari (5-1), i ragusani dal pareggio contro il Giugliano e dalla vittoria esterna contro il Messina.

24^ Giornata – 16/02/2020
Ore 14:30
ACR Messina-Cittanovese
Acireale-Roccella
Giugliano-FC Messina
Castrovillari-Marsala
Nola-Corigliano
Palmese-San Tommaso
Ore 15
Palermo-Biancavilla
Savoia-Licata
Troina-Marina di Ragusa

Classifica

Palermo | 57
Savoia | 50
FC Messina | 42
Giugliano | 40
Acireale (-4) | 39
Licata | 38
Troina | 37
Biancavilla | 35
Cittanovese | 33
Nola | 30
ACR Messina | 30
Castrovillari | 28
Marina di Ragusa | 24
Corigliano | 22
Marsala | 22
Roccella | 19
San Tommaso Calcio | 17
Palmese | 11