Se ne è andato Santo Ruggeri, conosciuto da tutti come “Santino Limonata”


Santino Limonata è morto questa notte. Con lui se ne va un altro pezzo di quel Messina che veleggiava ancora nelle “categorie che contano” come direbbe qualcuno. Ospite fisso delle trasmissione del grande Mino Licordari, è ricordato ancora oggi per le sue colorite espressioni che ne hanno fatto oggi un’icona del circuito web virale. Passato alla storia il suo accorato “pane e sosizza”, quando invitava i giocatori del Presidente Franza a dare di più dopo esser stati ripescati in Serie A nella stagione 2005/2006.

Chiudeva così Santino: “Guai a chi tocca questa città”.