La Turris passeggia sul Città di Messina 6-0


 

Un Città di Messina allo sbando si fa schiacciare dalla vice-capolista Turris senza oppore alcuna resistenza. Un primo tempo in cui il capocannoniere del torneo Longo si rende padrone assoluto, sua la tripletta che manda tutti negli spogliatoi a metà gara. Per il Cdm la rimonta diventa impresa titanica e i campani imperversano anche nel secondo tempo . Le reti di Addesi, Cunzi e Guarraccino fissano il punteggio su un tennistico e pesante 6-0. Il tonfo di oggi lascia il Città al terzultimo posto a pari punti col Roccella e a soli quattro dal Rotonda che nelle ultime tre gare tende a compiere il miracolo di inserimento nei play out ed evitare la retrocessione diretta.

Turris-Città di Messina 6-0

Marcatori: 25′, 44′, 46′ Longo, 63′ Addessi, 81′ Cunzi, 92′ Guarracino.

Turris : Casolare, Fabiano, Riccio (70′ Lagnena), Di Nunzio, Formisano; Fibiano, Aliperta (60′ Franco), Vacca (75′ Varchetta); Addessi (64′ Guarracino), Longo (67′ Cunzi), Celiento. Allenatore: Fabiano. A disposizione: D’Inverno, Auriemma, Di Dato, Esposito.

Città di Messina : Paterniti, Bellopede (55’Nicosia), Berra, Bombara; Cannino, Cangemi (64′ Princi), De Lucia, Bonamonte (73′ Quintoni), Silvestri; Galesio (70′ Codacone), Di Vincenzo (60′ Argomenti). Allenatore: Furnari. A disposizione: Landi, Fregapane, Ferraù, Santoro.

Arbitro: Dario Di Francesco di Ostia Lido.