Messina. Rotonda…vittoria per una salvezza all’ultimo atto


Doveva essere vittoria e vittoria è stata. I giallorossi riescono a rimanere fuori dai play out battendo il già retrocesso Rotonda allo Stadio “Vulcano” di Castelluccio Inferiore (PZ). Partita in parte in discesa per un Messina che va in vantaggio nei primi minuti grazie ad una punizione di Cocimano. Adesso, la testa alla finale di Coppa Italia ed, in seguito, bisognerà aspettare e vedere se ci sarà un cambio societario, in caso di imprenditori all’altezza, o se il Ds Ferrigno costruirà una squadra degna di rappresentare i colori giallorossi.

ROTONDA-MESSINA 1-3

Marcatori: 4′ pt Cocimano, 20′ st Barbera, 35′ st Catalano, 45′ st Galdean

Rotonda: Gonzalez (37′ st in porta Silletti)), Marigliano, Nicolao (24′ st Zappacosta), Galdean, Pastore, Silletti, Capristo (24′ st Talia), Chiavazzo, Gonzalez Martin (8′ st Evacuo), Cocuzza (8′ st De Stefano), Illiano (1′ st Formicola). A disposizione: Tucci,  Talia, Valori, Granata. All.G.Baratto

Messina: Lourencon, Biondi (44′ st Marzullo), Barbera, Pirrone, Ba, Candè, Arcidiacono, Selvaggio, Tedesco (17′ st Aldrovandi), Cocimano, Catalano (36′ st Bossa). A disposizione: Prisco, Janse,  Dascoli,  Mancuso, Carini, Amadio. All. P.Infantino

Arbitro: M.Centi di Viterbo

Cronaca: iniziata l’importante gara per il Messina, il Rotonda sostituisce Illiano con Formicola.  2′ il Rotonda si fa vedere con Chiavazzo che prova il tiro, para in due tempi Lourencon. 4′ Messina in vantaggio con una punizione dl limite di Cocimano.

La rete di Cocimano: https://www.facebook.com/paolo.crisafi/videos/10214116276677013/

18′ punizione centrale di Galdean, para Lourencon. 19′ salvataggio di Candè su cross di Nicolao. 22′ tiro di Catalano, para Gonzalez. 30′ punizione di Galdean da posizione interessante, palla alta. 35′ pericolo per il Messina con Cocuzza che dal dischetto manca colpevolmente la porta. 43′ punizione di Nicolao, palla di poco alta. Finisce il primo tempo con il Messina in vantaggio.

 

La palla in rete su punizione di Cocimano (Glen)

Iniziata la ripresa. 2′ ammonito Galdean. 10′ da oltre trenta metri tiro di Selvaggio che colpisce la traversa. 14′ colpo di De Stefano e Lourencon manda in angolo. 20′ il Messina raddoppia con un tiro di Barbera che tocca l’incrocio ed entra in porta. Barbera viene ammonito per eccesso di esultanza. 35′ terzo gol di Catalano che beffa Gonzalez con un pallonetto da posizione difficile. Rotonda che rimane in dieci perchè nell’impatto dell’uscita con Catalano i due giocatori si infortunano. Catalano viene sostituito da Bossa, mentre i padroni di casa hanno esaurito i cambi ed  entra in porta il difensore Silletti. Dentro Marzullo nel Messina, 45′ in rete il Rotonda con Galdean che all’altezza del dischetto riesce ad insaccare. Dopo i minuti di recupero, finisce la gara che sancisce la vittoria del Messina e la salvezza diretta per i giallorossi.