Il Gescal s’illude e poi crolla a Mascalucia


Il Gescal è alla ricerca di punti allo Stadio “Bonaiuto Somma”. Gaetano Di Maria cambia qualcosa rispetto alla scorsa settimana:  Maisano tra i pali, Giordano, Lo Presti, Bertuccelli e Mangano; centrocampo composto da Francesco Marino e il capitano Trovato; sulla linea della trequarti il 2002 Paolo Marino; tridente formato da Angelo Florio,  Minissale e Nizzari.
La squadra biancoverde comincia bene, tiene bene il campo lasciando ben pochi spazi agli etnei ed al 17’  sblocca il risultato con Angelo Florio, che appoggia la palla in rete e segna il primo gol stagionale. Al 29′ il Mascalucia arriva al pareggio con una punizione di Scuto. Al 39′ arriva anche il raddoppio della compagine di mister Suriano: Palma supera la difesa del Gescal e a tu per tu con Maisano segna la rete del 2-1. Finisce così la prima parte di gara.
Nella ripresa, Di Maria effettua la prima sostituzione: fuori Paolo Marino, dentro Gaetano Florio, ma al 19’ il Mascalucia va ancora in rete  con Lupica che trafigge per la terza volta l’estremo difensore del Gescal. Ancora cambi nella squadra messinese, fuori Giordano, Nizzari e Angelo Florio dentro Zappalà, Creazzo e Cucinotta. Il risultato però è il quarto gol degli etnei con Grasso al 24’ che sfrutta bene una disattenzione della difesa avversaria. Al 34′ il direttore di gara concede un calcio di rigore al Gescal che il capitano “Il Pappo” Trovato trasforma segnando la rete del 4-2.

Il rigore trasformato da Trovato

Al 48′ Pafumi rimette definitivamente le distanze tra le due squadre siglando la quinta rete del Mascalucia. Al sig. Amore non resta che fischiare tre volte e mandare così le squadre negli spogliatoi.
Un’altra brutta batosta per la squadra di Mister di Maria che resta invischiata in piena zona retrocessione e la prossima settimana ci sarà lo Sporting Taormina, un altro brutto cliente per i biancoverdi .

CITTÀ DI MASCALUCIA-GESCAL  5 – 2

Marcatori: 17’ pt Florio A. (G), 29’ pt Scuto (CdM), 39’ pt Palma (CdM), 19’ st Lupica (CdM), 24’ st Grasso (CdM), 34’ st Trovato (r) (G), 48’ st Pafumi (CdM).

CITTÀ DI MASCALUCIA: Spina A., Vaccaro (dal 14’ st Grasso), Di Mauro G. (dal 20’ st Aidala), Di Mauro A., Maugeri, Di Pietro, Palma (dal 20’ st Febbraio), Lupica , Scuto (dal 30’ st Pafumi), Porto (dal 28’ st Pistorio), Garozzo.
A disposizione: Spina F., Florio C.,Crispino, Suriano.
All.: Dario Suriano

ASD GESCAL: Maisano, Giordano (dall’11’ st Zappalà), Mangano, Marino F. (dal 39’ st Emmi), Bertuccelli, Lo Presti, Nizzari (dal 28’ st Creazzo), Marino P. (dal 1’ st Florio G.), Minissale, Trovato, Florio A. (dal 28’ st Cucinotta)
A disposizione: Patti, Supino, Macrì, Di Stefano.
All.: Gaetano Di Maria

Ammoniti: Bertuccelli Zappalà Florio G. Minissale (G)

Capitan Trovato (Asd Gescal) Ph.Ali C.