Ginnastica artistica | Per il Cus Unime weekend pieno di successi


Fine settimana ricco di medaglie quello appena trascorso tra capo d’Orlando e Messina per le atlete del settore Ginnastica Artistica del CUS Unime. Superlative le prestazioni della truppa cussina che, con le sue 19 atlete in gara, è riuscita a salire sul podio ben 15 volte collezionando un bottino composto da 6 medaglie d’oro, 4 d’argento e 3 di bronzo, alle quali si aggiungono anche 3 medaglie d’oro di specialità.

Risultati importantissimi, dunque, ottenuti nell’ultimo turno di gare tra Capo d’Orlando e Messina: un weekend durante il quale le atlete gialloblu si sono distinte con successo tra oltre 500 concorrenti.  Dalla giornata di sabato arrivano ben 3 medaglie d’oro con Flavia Bongiorno (campionato LC3 – categoria A2), Giulia De Giorgio (campionato LC3 – categoria A3) e Morgana Cavallaro (campionato L3 – categoria J2), bravissima a ripetersi anche nella classifica di specialità all’attrezzo arrivando sul gradino più alto del podio sia nel volteggio che nella trave e nel corpo libero.

Tanti altri successi per il CUS arrivano anche nella giornata di domenica dalle gare che si sono svolte alla Cittadella Sportiva Universitaria, dove le ginnaste gialloblu si sono distinte tra quasi 400 atlete impegnate tra il nuovissimo PalaGym ed il Palazzetto Polivalente.  Nel Livello LB Ludovica Venanzi (categoria S1) conquista una medaglia d’argento. Per il Livello LB3 nella categoria A3 arrivano una medaglia d’oro per Giulia Rinaldi, una medaglia d’argento per Martina Santapaola ed un sesto posto per Carol Dattilo. Sempre nel Livello B3, ma per la categoria A4, medaglia d’aregnto per Janani Kawya Kodithuwakku Arachige e terzo posto per Emma Vittoria Maria Cancellieri. Infine nella categoria J1 medaglia di bronzo conquistata da Nausicaa Marta Gheza e per la categoria J2 quinta posizione per Micaela Mancuso.

Chiudono l’elenco delle medagliette le atlete del livello LA3. Dalla categoria A1 per il Cus arrivano una medaglia d’oro con Sofia Urbani, medaglia d’argento con Irene Arruzzoli e quindicesima posizione per Isabel Bonfiglio. Nella categoria A2 Lavinia Rita Favazzi arriva sul gradino più alto del podio, seguita in settima posizione da Giulia Raffa ed in dodicesima posizione da Francesco Maria Dattilo. Nella categoria A3, infine, quarta piazza raggiunta da Federica Scaramozzino e dodicesimo posto per Giorgia Di Stefano.

“Ancora una volta le nostre atlete ci danno tante soddisfazioni – questo il commento del Coordinatore Tecnico del Cus Unime Gina Berescu – da questo weekend di gare portiamo a casa ben 15 podi e tante belle medaglie e di questo siamo chiaramente tuti molto contenti ed orgogliosi. In generale, comunque, anche le ragazze che non sono arrivate sul podio hanno fatto molto bene, a dimostrazione del fatto che continuano a crescere e che assieme a tutto lo Staff stiamo lavorando nel migliore dei modi. Siamo soddisfatti anche di come siamo riusciti ad ospitare la manifestazione di domenica: all’interno del PalaGym e del Palazzetto della Cittadella Sportiva Universitaria abbiamo accolto al meglio quasi 400 atleti con le rispettive famiglie, segno che abbiamo organizzato tutto alla perfezione e che siamo pronti a ripeterci”.