E’ l’ora del riscatto: il Città di Messina attende la Sancataldese. Apertura alle scuole calcio di Messina


Scontro salvezza al “Despar Stadium”: 23 convocati
Una vittoria che manca da sette giornate, 3 punti pesantissimi in palio. Basta poco per presentare il match che domani vedrà il Città di Messina affrontare la Sancataldese, formazione appaiata a 24 punti in classifica, in piena “red zone”.

Formazione da inventare per Giuseppe Furnari che dovrà fare a meno di Cangemi, Costa e Nicosia a centrocampo e di capitan Bombara e Bellopede in difesa. Rientra tra i disponibili l’argentino Berra.
Fischio d’inizio ore 14:30.

I CONVOCATI

PORTIERI:
Berikashvili, Landi, Paterniti
DIFENSORI:
Grasso, De Lucia, Fragapane,
Crucitti, Cannino, Berra
CENTROCAMPISTI:
Calcagno, Bonamonte, Quintoni, Lorefice
Fofana, Miotto, Silvestri, Ferraù
ATTACCANTI:
Codagnone, Galesio, Santoro
Princi, Argomenti, Di Vincenzo

La sfida del Despar Stadium sarà fruibile ai giovani atleti, ai tecnici ed ai dirigenti accompagnatori:
“SSD Città di Messina comunica che la gara valevole per il XXIV turno del Campionato di Serie D, da disputarsi Domenica 17 Febbraio presso il “Despar Stadium” e che vedrà il Città di Messina affrontare la Sancataldese sarà aperta alle Scuole Calcio di Messina.
Ai sensi dell’articolo 123 regolamento al T.U.L.P.S. la Società, in sinergia con il Questore e le Forze dell’Ordine, ha stabilito che la partita non avrà alcun scopo di lucro e, allo stesso tempo, con carattere educativo, sarà visibile ai giovani atleti delle Scuole Calcio di Messina, ai tecnici ed ai relativi dirigenti accompagnatori.
La Società ringrazia il Questore per il sostegno dimostrato in questa iniziativa e ribadisce l’invito alle Società del territorio, allo scopo di regalare un pomeriggio di sport a tutti i giovani delle rispettive Scuole Calcio.”