COPPA ECCELLENZA – TAORMINA-LEONZIO, I CONVOCATI DI MR. COPPA -ALTRE GARE

CITTÀ DI TAORMINA-LEONZIO, I CONVOCATI DI MARCO COPPA

IL MISTER: “CERCHIAMO UN BUON RISULTATO IN VISTA DEL RITORNO”

Dopo la domenica di sosta per l’impegno elettorale, il Città di Taormina torna in campo per affrontare la

Leonzio nell’andata del secondo turno di Coppa Italia. Biancazzurri e bianconeri si ritroveranno nuovamente di fronte dopo la gara di campionato che ha visto prevalere i ragazzi di Marco Coppa per 2-0: “Sarà una partita molto diversa – dice proprio il tecnico taorminese – anche perché giochiamo di martedì. E poi cambieranno tante cose sul profilo tecnico-tattico rispetto al campionato. Noi l’abbiamo preparata come al solito e ci aspettiamo una Leonzio agguerrita”.

In casa Città di Taormina assenti gli squalificati Echeverria e Trovato, con il tecnico Coppa che non vuole snobbare la manifestazione: “Non ci sono squadre che non vogliono andare avanti in Coppa Italia – afferma- all’inizio non si è pronti sotto tanti aspetti, ma quando sei dentro non ci vuoi rinunciare. Noi cercheremo di fare un risultato importante anche in vista della partita di ritorno”.

Al Bacigalupo gara a porte chiuse e calcio d’inizio alle 15,30. Arbitra l’incontro il signor Paolo Arculeo di Catania, coadiuvato dagli assistenti Giuseppe Trefiletti e Sebastiano Antonio Grasso di Acireale.

L’elenco dei convocati:

Portieri: Castrianni, Cirinigliaro, Giuffrida (2004)

Difensori: Caltabiano, Fragapane, Giorgetti, Godino, Gulli (2005), Pantano, Tonzuso (2003)

Centrocampisti: Assenzio, Biondi (2004), D’Amico, Ferraù, Le Mura (2003), Quintoni, Viscuso (2004)

Attaccanti: Biondo, Cannavò, Di Natale (2004), Famà, Luca

 

 

 

Coppa Italia Eccellenza/B: domani si parte con gli ottavi, c’è un anticipo-Programma e designazioni arbitrali

 

Ritorno il 18 ottobre a campi invertiti. Questo il programma del girone B:

Domani ore 15.30

Taormina-Leonzio: Arculeo di Catania (Trefiletti-Grasso)

 

Mercoledì ore 15.30

Comiso-Modica: Augello di Agrigento (Calanni-Pino)

Nuova Igea Virtus-RoccAcquedolcese: Mastrosimone di Palermo (Fardella-Miraglia)

Palazzolo-Siracusa: Aquilina di Agrigento (Florio-Firera)