Ciclismo | Giro di Sicilia. Oggi la tappa decisiva con arrivo sull’Etna


Oggi tappa desisiva per il Giro di Sicilia. Dopo l’impresa dell’americano McNulty a Ragusa, arriva oggi la tappa regina della kermesse ciclistica: la Giardini Naxos – Etna, che di fatto potrebbe stravolgere la classifica generale. Ci si chiede quindi chi sarà il successore di a Beppe Saronni che diciannovenne, vinse nel 1977 l’ultima edizione della competizione.

La tappa è divisa in due parti ben distinte: la prima che comporta il periplo dell’Etna con l’ascesa fino ai 1000 m di Maletto, sede del GPM. Segue una lunga parte a scendere sempre attorno al vulcano fino alla base della salita finale che inizia a Nicolosi. Al traguardo, posto a quota 1892 metri, ci si arriverà dopo aver compiuto pendenze medie che variano intorno al 6%. Una salita non durissima ma decisamente impegnativa per stabilire il nome del vincitore di tappa che sarà anche il vincitore finale della manifestazione.

In classifica generale Brandon Mcnulty (Rally UHC Cycling) è al comando con 59″ di vantaggio su Odd Christian Eiking (Wanty – Gobert Cycling Team) e Giovanni Visconti (Neri Sottoli Selle Italia KTM) a 1’02.